Published On: Gio, Mar 9th, 2017

Polemiche sugli immigrati a Cavi di Lavagna: la versione del PD

Pubblichiamo un comunicato del PD di Lavagna sulla questione dell’alloggiamento nel comune di Lavagna (a Cavi) di profughi/immigrati. Aggiungiamo al testo un dato medico fornito dal Ministero della Sanità: i casi di meningite che hanno colpito l’Italia e la Liguria nell’inverno 2016-2017 sono tutti dovuti al “meningococco di tipo C e B; al contrario, in Africa i tipi di meningococco più diffusi sono A, W-135 ed X.”

Andrea Giorgi, in qualità di Presidente dell’associazione ANGAVAL, si è rivolto alle competenti autorità in merito all’ipotesi di accogliere profughi e/o rifugiati nel territorio del Comune di Lavagna, in particolare a Cavi in località “Besanza”.

Il contenuto del suo intervento, a nostro avviso, purtroppo tradisce le premesse dello stesso “…Calma, Ragioniamo!” ed alza solo un enorme polverone, mescolando tra loro tematiche e problematiche complesse quali il degrado urbano di Arenelle, (tra l’altro il quartiere più vicino alla località “Besanza” è Cavi Borgo); la diffusione di malattie; le politiche di accoglienza; la quota di social housing prevista in alcuni interventi urbanistici, in una maniera che non possiamo astenerci dal definire qualunquista e demagogica.

Per quanto ci riguarda problemi così seri e complessi, quali il Degrado urbano di Cavi Arenelle e di altre zone della Città da un lato, ed un eventuale piano di accoglienza di Profughi sul territorio di Lavagna dall’altro, vanno affrontati, considerandoli prioritari, senza creare alcuna contrapposizione tra gli stessi, e meritano analisi approfondite che conducano a soluzioni meditate e consapevoli.  Non vanno certo mescolati in un “minestrone” che ha probabilmente il solo scopo di cercare di far guadagnare all’autore di tale intervento un po’ di attenzione mediatica per sé senza contribuire di una virgola alla loro risoluzione.

Non possiamo esimerci, infine, di esprimere il nostro severo giudizio circa il collegamento effettuato da Giorgi circa la diffusione di malattie e la presenza di rifugiati ed immigrati in Italia. Solo  movimenti xenofobi ed intolleranti quali Forza Nuova e Casa Pound sono arrivati a tanto. Crediamo che formulare tali considerazioni sia offensivo per  la nostra Città e per la nostra Comunità che da sempre si è invece dimostrata  attenta e solidale nei confronti delle persone che vivono sofferenze e tragedie.

Per il Circolo PD “Massimo Boggiano” – Lavagna Il Segretario Marco Ostigoni 

Cavi borgo