Published On: Ven, Mar 1st, 2013

Porto di Santa Margherita: Fare chiarezza, dice il sindaco

Procedere immediatamente alla pubblicazione ufficiale sull’Albo Pretorio dei Progetti Preliminari depositati dalle parti il 31 gennaio 2013, e procedere quanto prima alla convocazione della prossima riunione della conferenza dei servizi. Sono queste le richieste che ATI Porto Cavour formula al Comune di Santa Margherita in una nota a cui risponde l’Ingegnere Pietro Feriani, dirigente dell’area 4 territorio-ambiente, e che il Sindaco Roberto De Marchi desidera rendere  pubblica per fare chiarezza sulla questione, da alcuni giorni al centro di un dibattito sugli organi di stampa. Lo stesso Feriani precisa infatti, nella risposta, che “continue sollecitazioni provengono in tal senso anche dal Sindaco e da altri esponenti dell’amministrazione”, a indicare la chiara volontà di uscire rapidamente dall’attuale fase di stallo. “In risposta a tali richieste – risponde il dirigente dell’area 4 – premesso che gli elaborati sono stati ad oggi visionati unicamente dallo scrivente e dall’arch. Francesca Olivari, funzionario responsabile, e specificando che la competenza dell’iter istruttorio non è politico amministrativa ma degli uffici, si comunica che non si è ad oggi provveduto a richiedere eventuali integrazioni ed a pubblicare i progetti in questione in quanto si stanno effettuando approfondimenti circa le procedure da seguire, anche alla luce della recente sentenza del Consiglio di Stato n. 0061/2013 depositata in data 22 gennaio 2013, sulla nota questione del porto di Ospedaletti”. “Non appena avremo chiarito anche con l’ausilio di pareri legali, la procedura da seguire – conclude Feriani – sarà mia cura far attivare le successive fasi nel rispetto della pertinente normativa”.

Santa Margherita ligure

Santa Margherita ligure

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>