Published On: Mar, Ago 23rd, 2016

Porto di Sestri Levante: trasporto illecito di pesce. Multa da oltre 9000 euro a pescheria e peschereccio

Continua da tempo il controllo sulla pesca nel Tigullio e a Sestri Levante in particolare. Oggi i militari della Guardia Costiera di Sestri Levante, su disposizione del Comando di Circomare di Santa Margherita Ligure, hanno incrementato l’azione di controllo sul territorio scoprendo un trasporto di prodotti ittici illegali (che quindi sarebbero stati commerciati “in nero”).

Da tempo il titolare di una nota pescheria di Rapallo, inviava un sms direttamente al comandante del motopeschereccio di Sestri Levante il quale consegnava il carico di prodotti ittici ad un cittadino di Rapallo che utilizzava un’autovettura privata, priva di ogni autorizzazione sanitaria, per la consegna del pescato.

Il titolare della pescheria, già noto ai militari in quanto deferito in passato all’A.G. per frode in commercio, con questo sistema iniziato i primi di agosto si era già fatto trasportare diverse centinaia di kg di prodotti ittici.

A carico sia del titolare del peschereccio che di quello della pescheria sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 9000 euro. Il Comando della Guardia Costiera di Santa Margherita comunica che verrà consegnata un’informativa all’ispettorato provinciale del lavoro per assunzione irregolare di lavoratori.
pesce

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>