Published On: Lun, Gen 18th, 2016

Premio Città di Chiavari al miglior fumetto per ragazzi

Mercoledì 20 gennaio con inizio alle 9,30 e conclusione alle ore 12, si terrà  in Chiavari, presso l’Auditorium, Piazzale S. Francesco 1, la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale “Città di Chiavari” al miglior giornalino per ragazzi, giunto alla XI edizione. Quest’anno il Premio, promosso annualmente dall’Associazione Ligure Letteratura Giovanile e dal Comune di Chiavari, è rivolto ai giornalini per i 7-11 anni. I periodici premiati sono 13. Parteciperanno gli alunni delle scuole primarie Fara, Mazzini e Santa Marta, che nel corso della manifestazione saranno intrattenuti con attività di animazione e giochi individuali a premi. Al termine, riceveranno copia dei giornalini premiati. Si unisce alla presente comunicato stampa, contenente l’indicazione dei giornalini vincitori, e programma della manifestazione. Si prega di dare notizia dell’evento.
Si tratta dell’unico premio in Italia rivolto alla stampa periodica per ragazzi.

Il Premio Nazionale “Città di Chiavari” al miglior giornalino per ragazzi, promosso congiuntamente dall’Associazione Ligure Letteratura Giovanile e dal Comune di Chiavari e giunto quest’anno alla 11a edizione, rivolta ai periodici per i 7-11 anni, è stato assegnato a

Il Giornalino
con la seguenti motivazione: “Per la qualità dei contenuti e della grafica e per l’equilibrio tra le sue parti, comprensive di tutti gli elementi (fumetti, racconti, rubriche, servizi di informazione e divulgazione, giochi e passatempi, posta dei lettori…) costitutivi del classico giornalino per ragazzi”.

Sono stati inoltre premiati (i periodici sono elencati in ordine alfabetico):

Art Attack per la migliore grafica e copertina; per i migliori giochi.

Piccole impronte per la migliore Posta dei lettori. La giuria ha inoltre espresso apprezzamento per l’appassionata difesa del mondo animale.

Il Ponte d’oro per i migliori servizi di informazione e di divulgazione volti all’apertura alla mondialità in uno spirito evangelico.

 44 gatti per i migliori servizi fotografici.

 Topolino per i migliori fumetti e per le migliori illustrazioni.

Vitamina per i migliori racconti.

 La Giuria ha inoltre assegnato le seguenti menzioni speciali (i periodici sono elencati in ordine alfabetico):

 L’amico dei fanciulli per l’elegante rinnovamento del periodico, per lo spazio dedicato ai racconti e per le pagine di segnalazione di libri per bambini.

 Arcobaleno per la chiara testimonianza di valorizzazione della cultura italiana in uno spirito di interculturalità e  per lo stretto e fruttuoso rapporto col mondo della scuola.

 Daf Daf per la capacità di coniugare, in uno stile essenziale, la ricchezza della cultura ebraica attraverso diverse proposte di attività e di riflessione.

Foglie per l’impegno educativo e per lo spirito di gioiosa religiosità che ne pervade le pagine.

 PM per  l’impegno formativo e missionario a favore della pace e della comprensione tra popoli, civiltà e religioni diverse e per l’attenzione alle condizioni dell’infanzia nei paesi del terzo mondo con servizi e fumetti di alta qualità.

Vivacemente per le belle pagine di informazione/divulgazione, utili anche quali spunti e proposte didattiche per la scuola.

 La giuria era presieduta dal prof. Pierpaolo Triani, docente di Metodologia e Didattica all’Università Cattolica del Sacro Cuore e direttore della rivista “Scuola e Didattica”, e costituita dal prof. Giuseppe Cristofaro, docente di Letteratura per l’infanzia all’Università de L’Aquila, dalla prof.ssa Giordana Merlo, docente di Letteratura per l’infanzia all’Università di Padova, dallo scrittore Guido Quarzo e dall’ins.te Gianfranca Sanguineti in rappresentanza del Comune di Chiavari.

 PREMIO “MARISA SAETTONE”

Il premio “Marisa Saettone”, quest’anno rivolto ai giornalini in cui compaiono i più interessanti contributi dei lettori, è’ stato assegnato alla Redazione del giornalino Arcobaleno con la seguente motivazione: “Per l’ampio spazio riservato alla collaborazione dei lettori e per il fecondo dialogo con essi avviato, nonché per l’impegno profuso dagli insegnanti di lingua italiana nelle scuole di Croazia e  di Slovenia, teso a mantenere vive le radici  italiane del passato”.

La commissione giudicatrice era costituita da Marino Cassini, Rosanna Maimone e Laura Ziller. Il premio, istituito da Marino Cassini in memoria della moglie, consiste in un’artistica ceramica di Albisola personalizzata.

La cerimonia di premiazione si svolgerà mercoledì 20 gennaio 2016, con inizio alle ore 9,30, presso la sala Auditorium, Piazzale San Francesco 1, Chiavari, alla presenza di autorità comunali, provinciali, regionali, scolastiche, religiose e di genitori, insegnanti, bibliotecari, docenti universitari e studiosi nazionali di letteratura giovanile.

La manifestazione sarà accompagnata, per ogni giornalino, dalla proiezione su un grande schermo delle sue pagine più significative attinenti il premio o la menzione speciale ricevuta. I bambini  partecipanti (tra cui le classi di scuola primaria che insieme ai loro docenti hanno collaborato all’iniziativa), saranno intrattenuti con attività di animazione e giochi a premi, tratti anche dai giornalini in gara. Inoltre ogni bambino, insegnante e bibliotecario intervenuto riceverà in omaggio una copia dei giornalini premiati, messi cortesemente a disposizione dalle Editrici.

Il servizio di accoglienza e d’ordine sarà assicurato dagli allievi dell’Istituto Professionale per il Commercio “G. Caboto” di Chiavari, rigorosamente in divisa.
Loc premio fumetto

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>