Published On: Ven, Nov 8th, 2019

Premio di Poesia “Ugo Carreca” 2020, il regolamento

Premio di Poesia “Ugo Carreca” 2020
REGOLAMENTO
Art. 1 – L’Associazione “Mosaico” per ricordare la figura del proprio associato e collaboratore, il poeta, pittore, critico d’arte Ugo Carreca, indice e organizza il Premio di Poesia “Ugo Carreca”. 12ª Edizione settembre 2020.
Art. 2 – Ciascun partecipante può presentare un massimo di tre poesie. Gli elaborati, inediti, a tema libero, devono essere in lingua italiana.
Art. 3 – Ogni poesia deve essere possibilmente contenuta in un massimo di 50 versi, deve essere dattiloscritta in 7 copie, una delle quali presentata in busta chiusa, dovrà recare in calce in modo leggibile, nome, cognome,
indirizzo, luogo, data di nascita e firma dell’autore. E’ garantita la tutela dei dati personali dell’autore.
Art. 4 – La Giuria, composta di 6 membri, esaminerà solo le copie anonime, stabilendo una graduatoria di merito in base alla votazione.
Art. 5 – La partecipazione al Concorso è gratuita.
Art. 6 – I dattiloscritti delle composizioni presentate rimarranno in dotazione dell’Archivio del Premio di Poesia “Ugo Carreca” e non verranno restituiti.
Art. 7 – L’Associazione “Mosaico” si riserva di pubblicare successivamente un Quaderno di Poesia comprendente le composizioni premiate e segnalate dalla Giuria.
Art. 8 – Al primo, al secondo e al terzo classificato verranno assegnati riconoscimenti offerti dagli Enti promotori.
Art. 9 – La Giuria avrà inoltre la facoltà di assegnare premi speciali ad altre composizioni ritenute meritevoli. Il giudizio della Giuria è inappellabile.
Art. 10 – La premiazione avverrà presso l’Auditorium S. Francesco di Chiavari sabato 12 settembre 2020 alle ore

  1. Ai vincitori sarà data comunicazione personale in tempo utile.
    Art. 11 – Gli elaborati devono essere inviati all’Associazione “Mosaico”, Salita S. Michele 34A, 16043 Chiavari (Ge), entro il 30 aprile 2020.
    Art. 12 – La partecipazione al Concorso implica l’accettazione delle norme contenute nel presente regolamento.
    Giuria
    Graziella Corsinovi, italianista Università di Genova (Presidente Giuria); Mirna Brignole, Presidente Associazione Culturale “Agave”
    Viviane Ciampi, poetessa-traduttrice; Elvira Landò, docente di filosofia e di storia dell’arte; Giuliana Rovetta, critico letterario;
    Enrico Rovegno, scrittore.