Published On: Gio, Mar 8th, 2018

Premio Donna alla vedova dell’artigiano della sedia di Chiavari

Oggi giovedì 8 Marzo alle ore 16 presso l’Auditorium San Francesco di Chiavari, alla presenza del Sindaco Marco Di Capua e della Vice Sindaco e Assessore Silvia Stanig, viene consegnato il Premio Città di Chiavari Donna 2018. La finalità del premio, istituito nel 1992,  è l’individuazione e premiazione di una figura femminile del territorio che si è distinta per le proprie attività e per l’impegno sociale. La vincitrice di quest’anno è Anna Marchese Rocca, moglie di Guido Rocca, storico artigiano della tipica sedia Chiavarina. Classe 1942, Anna Marchese Rocca trascorre gli anni giovanili a Genova come dove lavora come impiegata privata presso l’allora sindaco di Genova Pertusio; dopo aver conosciuto Guido Rocca si tasferisce nella nostra città, supportando  costantemente l’attività svolta dal marito, specie nei suoi ultimi anni di vita (è morto nel 2009).

Progettata a inizio Ottocento dall’ebanista Giuseppe Gaetano Descalzi nella sua bottega di Chiavari, grazie alla linea minimale, quest’elemento d’arredo ha saputo imporsi nel tempo come un simbolo dell’artigianato italiano in tutto il mondo.

Grazie alla donazione di Anna e Guido Rocca, la Società Economica di Chiavari si è fatta promotrice del progetto del Museo della Sedia Leggera di Chiavari, supportando ciò che è sempre stato un’eccellenza storica della città, arricchendo, così, anche l’ impianto museale del comprensorio.

Il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura e alle Pari Opportunità Silvia Stanig aggiunge «La sedia di Chiavari ha portato orgogliosamente nel mondo il nome della nostra città e lo ha fatto grazie alle sue caratteristiche qualitative che la rendono unica ancora oggi, sebbene gli artigiani specializzati siano sempre meno. Il fascino della sedia Chiavarina non tramonta perché dietro alla sua produzione ci sono stati grandi e sapienti artigiani che hanno amato il proprio lavoro e la propria città. Alla Signora Anna Marchese Rocca siamo enormemente riconoscenti: l’allestimento del museo della Sedia leggera di Chiavari nel laboratorio di suo marito Guido Rocca, è stato possibile unicamente per il suo generoso gesto di condivisione che riteniamo vada assolutamente premiato.Ci congratuliamo con la Signora Anna Marchese Rocca Donna dell’Anno – Città di Chiavari 2018»