Published On: Ven, Ott 23rd, 2015

Premio Una vita per Lavagna a Stefano Compagnoni, per i risultati raggiunti dalla Lavagnese calcio

Stefano Compagnoni riceverà, sabato 24 ottobre alle 17.00 presso l’Auditorium G. B. Campodonico, il premio “Una vita per Lavagna”. Interverranno il Sindaco Giuseppe Sanguineti e il Presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso Valter Levaggi.

Compagnoni è Presidente della Lavagnese dal 1999, durante la sua presidenza la squadra tigullina ha ottenuto ottimi risultati. I bianconeri, nei primi anni della presidenza Compagnoni, hanno raggiunto la serie D, dopo di che la formazione ligure, dal campionato 2002–2003 non è più scesa di categoria ed ha disputato ottimi campionati qualificandosi più volte per i play off.
E’ per me un onore ricevere questo premio – commenta Compagnoni – Lavagna è la mia città, qui sono nato ed ho vissuto. Penso che la Serie D per una cittadina come Lavagna sia una buona categoria”. La serie D richiede un importante impegno finanziario, ma anche quest’anno squadra e società -afferma Compagnoni- “Si impegneranno al massimo per cercare di raggiungere i play off”. Compagnoni in questi anni ha chiamato sulla panchina della Lavagnese allenatori prestigiosi come Eugenio Pellegrini, Campione d’Italia con l’Inter e Claudio Maselli. “Ricordo inoltre tra i nostri allenatori Alberto Mariani, che ci ha portato in serie D, e Andrea Dagnino, attuale allenatore che siede sulla nostra panchina da 6 anni”. La Lavagnese è stata allenata in questi anni anche da Costanzo Celestini, centrocampista che ha giocato tante stagioni in serie A con il Napoli con cui vinse un Campionato e una Coppa Italia.

Stefano Compagnoni

Stefano Compagnoni

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>