Published On: Mar, Dic 27th, 2016

Prima teatrale a La Spezia per A Steady rain, grande successo di Broadway

A Steady rain*

(Pioggia senza fine) Diretto e interpretato da Davide Paganini  e Matteo Taranto, prequel di True Detective dello scrittore cult Keith Huff, autore di House of cards e ispiratore della serie True detective.

La prima nazionale di questa eccezionale pièce teatrale si terrà a La Spezia il 28 e 29 dicembre presso l’auditorium Dialma Ruggiero, alle ore 21.
La tournée proseguirà a Roma e nelle principali sale italiane.
A Steady rain è un grande successo di Broadway, replicato in tutto il mondo (vedere questa recensione sull’inglese The Telegraph, o questa su The Guardian). Nelle nazioni di lingua inglese ha avuto un grande successo con Hugh Jackman (X men, Kate & Leopold) e lo 007 Daniel Craig. In Italia i diritti sono stati acquisiti da due attori liguri di grande esperienza e intensità drammatica: lo spezzino Matteo Taranto e Davide Paganini (di Sestri Levante; Paganini ha recitato per il cinema e il teatro, ed è noto anche per aver interpretato serie tv di successo come Distretto di polizia, Un medico in famiglia, Don Matteo…).

Sinossi
Due agenti di polizia, Denny (Matteo Taranto) e Joey (Davide Paganini) sono colleghi e amici di lunga data. Joey è single, ha problemi di alcolismo, è opportunista e innamorato segretamente della moglie del suo amico. Denny tradisce la moglie con una prostituta e ha un malcelato razzismo verso le minoranze etniche. In una notte segnata da una pioggia incessante, durante un normale  turno  di  pattuglia,  i  due restituiscono  inavvertitamente  un  ragazzino vietnamita in evidente stato di shock ad un serial killer cannibale che dice di essere lo zio. Questo errore fatale sarà l’inizio di una caduta senza ritorno.
Basandosi sul tema del “buddy cop movie” (il filone cinematografico americano incentrato sulle avventure di due poliziotti, uno buono e l’altro cattivo), Keith Huff costruisce un testo tagliente come lo sguardo di Craig-Paganini e morbido come quello di Jackman-Taranto.
Huff  disegna un affresco sociale privo di banalità e di déja vu stravisti sugli schermi o sul palco.
Il doppio racconto dei due amici, fatto di inseguimenti, sparatorie, prostitute e corruzione, è una metafora delle vicende di chi sta dall’altra parte: la gente comune.

E’ uno spettacolo imperdibile, un regalo di Capodanno che vale un’escursione serale (con cena romantica?) da Genova e dal Tigullio verso l’auditorium Ruggiero di La Spezia (Via Monteverdi, 117 -Quartiere Fossitermi).
*Original Broadway Production by Frederick Zollo, Michael G. Wilson, Barbara Broccoli (=una storica producer di 007), Raymond L. Gaspard, Frank Gero, Cheryl Wiesenfeld, Jeffrey Sine, Michael Rose LTD, The Schubert Organization, INC, and Robert Cole.


 

 

 

Davide Paganini

Daniel Craig & Hugh Jackman, from Behnam Nateghi on Vimeo.