Published On: Mar, Mar 20th, 2012

Promozione, storia e gastronomia sui sentieri della Val Petronio

CASTIGLIONE CHIAVARESE. Al via il primo di un serie di appuntamenti che per il terzo anno consecutivo l’associazione escursionistica Alta Val Petronio propone per andare alla scoperta delle peculiartità del territorio. Itinerari naturalistici, archeologici, culturali ed enogastronomici attraverso Val Frascarese, Monte Loreto, San Nicolao, Conio, Vasca, luoghi impareggiabilmente belli e ricchi di tradizione, il tutto condito con la degustazione di cibi e bevande a chilometro zero.

Domenica 25 marzo il primo appuntamento: si va alla scoperta della val Frascarese, un vero gioiello di storia ed archeologia. Sotto la guida esperta del professor Fausto Figone, presidente dell’associazione ed esperto di storia locale, l’escursione si svolge su un percorso di circa 7 Km. con un dislivello complessivo di circa 350 m.,  visitando il sito archeologico di Monte Frascati, sede del medievale Castro di Frascario, il sito archeologico delle Grotte sepolcrali da Prima Ciappa, risalente all’Età del Rame/ Età del Bronzo e le antiche fornaci da calce di tipologia pre-industriale. Il tracciato si sviluppa quasi completamente su sentiero e sterrata, raggiungendo la cima di Monte Frascati e percorrendo la natura incontaminata della Val Frascarese, fra lecceta, macchia mediterranea e castagneti.  E’ previsto un punto di ristoro in corrispondenza del sito archeologico delle grotte preistoriche, con degustazione di prodotti tipici come focaccia, pane casereccio, salumi, bevande e all’arrivo a Campegli,pranzo con piatti locali, vino di uve locali e acqua minerale. Il ritrovo è fissato alle 8,45 di domenica mattina a Campegli, la quota di partecipazione è di 15 euro prenotando ai numeri 3475569715 -329071466.

Il 9 aprile si sale sul monte San Nicolao, alla scoperta dell’antico ospitale medievale e di alcuni punti panoramici mozzafiato. A maggio doppia escursione: per la festa dei lavoratori il primo maggio l’associazione propone il percorso ad anello Monte Alpe – Monte Pù e per il 13 maggio la marcia enogastronomica delle frazioni. Velva sarà protagonista delle camminate estive, quella al rifugio dell’Orbo e la successiva, che porterà alla scoperta del Missanto. Dopo una breve pausa l’attività riprenderà il 23 settembre sul territorio di Masso, sui percorsi minerari recentemente valorizzati anche dal progetto del sistema museale che coinvolge Castiglione Chiavarese.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>