Published On: Ven, Giu 28th, 2013

Pronti i nuovi parcheggi di via Powell. Parco urbano: stato dell’arte

Presentato questa mattina il nuovo parcheggio di cintura di via Baden Powell. Sarà mantenuto il servizio navetta gratuito tra il parcheggio e la zona delle spiagge (con mezzi più piccoli, come auspicato anche in campagna elettorale?).
La sistemazione definitiva dell’area (ca. 3700 mq) è rinviata al dopo estate, ma già dalla prossima settimana sarà possibile posteggiare 150 veicoli. I parcheggi si sommano agli 85 del nuovo Park21 (all’altezza della Coop) e ai 40 già esistenti lungo la strada.
Dopo l’estate saranno spostati i camper dal parcheggio attuale (che passerà alle auto). L’area parcheggio camper andrà vicino al sottopasso di via Dante Sedini, mentre l’area attrezzata a pagamento dei camper sarà dall’altra parte della rotonda (il progetto è bloccato per ora da un ricorso).

I parcheggi saranno gratuiti per i residenti e i lavoratori con bollino rosso e giallo.
Il pagamento prevede una tariffazione di 1 euro/ora.
Tariffa mattina (9-13): 3.50 euro;
Pomeriggio (13-19): 5 euro;
Giornaliero: 7 euro.
Le tariffe sono unificate per auto e camper, ma i camper possono sostare per un max di 36 ore.
I parcheggi saranno gestiti in proroga (fino a settembre) da APT Tigullio.

Tempistica e varie
Attualmente, ai due lati dell’Aurelia, sono in costruzione due diversi blocchi del parco urbano. Il primo, a nord, è a carico del soggetto attuatore dei lotti edilizi delle aree, e ha avuto un ritardo nei lavori di un mese e mezzo, dovuto all’eccezionale ondata di maltempo. Il campo di basket sarà pertanto ultimato entro agosto.
Nella parte a sud di via Fascie/Aurelia i lavori saranno appaltati dal Comune dopo l’estate, mentre sono stati già effettuati gli scavi preliminari del laghetto e per l’Arena. “Abbiamo utilizzato terra conferitaci da privati (regolarmente controllata come da Legge). In questo modo abbiamo risparmiato circa 100.000 euro di sbancamenti e trasporto di terra“, afferma l’assessore ai LLPP Giorgio Calabrò.
Resta rinviata la (infausta) chiusura del tratto di strada dell’Aurelia. In questi mesi in città il traffico scorre bene, dal lato est, mentre permangono i problemi tra piazza Sant’Antonio e il sottopassaggio di Sant’Anna, verso Chiavari. Possibile una copertura dell’Aurelia per mantenere continuità tra i due lati del nuovo parco.

Progetto parco urbano

Progetto parco urbano

Imm135

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. GIUPPINO ha detto:

    solo degli incoscienti manderebbero i propri figli a giocare nel parco dell’ex fit, dove non si conosce come sia avvenuta la bonifica!!
    Giustamente i parcheggi sono a pagamento ad esclusione del porto dove non si capisce perchè il titolare di una barca debba avere 3 ore di sosta gratis!!

  2. Giuseppe Colombo ha detto:

    La costrizione creata negli svincoli delle rotonde con cordoli a gradino anzichè smussati sono pericolosissimi anche perchè poco visibili di notte. Questo vale per via fasce come per quella sulla bretella incrocio via Sara.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>