Published On: Gio, Ott 19th, 2017

Pulizia straordinaria delle strade di Sestri. Ok la manutenzione corsi d’acqua

Così come in altre città del Tigullio, nonostante la siccità, si continua nella giusta opera di prevenzione contro il rischio idrogeologico. Ma si pensa anche a migliorare il decoro urbano, molto spesso imbrattato da cani e padroni maleducati, oltre che dalla mancanza di senso civico (scritte murali, rilascio di spazzatura nelle strade etc.)
Il piano intensivo di pulizia della città, cominciato a fine agosto, prosegue con interventi settimanali di pulizia straordinaria che prevedono lavaggio e disinfezione degli spazi pubblici.
Si tratta di un programma che vede impegnati diversi operatori che, con l’ausilio di una autobotte con spingarda contente acqua calda e detergente, si occupano del lavaggio accurato di strade, marciapiedi, piste ciclabili, cestini e arredi urbani in generale: nelle ultime settimane gli interventi hanno interessato san Bartolomeo, largo Colombo, piazza della Repubblica, via Fascie, traversa di viale Dante, viale Dante, piazza ex Lavoratori FIT, via xx Settembre, viale Rimembranza, via Veneto, piazza Matteotti, via Queirolo, il porto, il sottopassaggio ffss, aggiungendosi a quelli effettuati a partire dalla fine del mese di agosto che avevano già interessato il centro città e Riva levante, la Passeggiata Pedonale Sestri Levante, la Pista Ciclabile da S.Anna a Piazza S.Maria di Nazareth, Via Antica Romana Occidentale, Via Lazio e Via Abruzzi.
Nel mese corrente sono stati inoltre effettuati interventi di lavaggio lungo la pista ciclabile del parco Mandela, via Palestro, vico del Bottone, piazza Matteotti compresi i cestini ed il lavaggio della fontana e vico Macelli.
In programma nelle prossime settimane, lavaggi della viabilità in zona Lavagnina (via Tino Paggi – via Primi compresa la pista ciclabile – via Sara – via Bo – viabilità ARTE – via Aurelia (da Lapide a Barattieri) – via Caterina Scotto), seguiti dalla viabilità in zona Pila e limitrofa (via E. Fico – via Unità di Italia – via Nazionale – via Traversaro – via Costantino Raffo – via Antica Romana Orientale – via Negrotto Cambiaso – via Don Toso e parcheggio pubblico – via Nazionale – pista ciclabile verso Casarza – via Gavignazzi – via Antica Romana Occidentale – via Lombardia – via Liguria – via Terzi – via per Valle Ragone – via Latiro – piazza Mauri).
Nel mese di novembre gli interventi saranno intensificati lungo le vie di Riva di Ponente e Levante (compresa la pulizia del ponte e della passeggiata a mare), non ultimo delle viabilità più periferiche: via Fabbrica e Valle – piazza Santa Vittoria – via Urso de Segestro – via Pontino e raccordo con via Primi – via Costa – via per Santa Vittoria – via Terzi e giardini Circolo Virgola.
Questo insieme di interventi, finanziati con risorse proprie dell’Amministrazione, hanno visto un impegno economico integrativo pari a 30.000€, risorse che il comune di Sestri Levante ha investito per azioni mirate dedicate alla pulizia.
“Abbiamo sempre lavorato guardando al mantenimento della pulizia e del decoro cittadino – commenta Valentina Ghio – ma in queste settimane abbiamo deciso di intervenire anche su un ulteriore miglioramento di questo aspetto con un investimento importante che porta risultati evidenti e concreti nell’immediato. Mi preme anche ringraziare tutto il personale dell’ufficio ambiente per il prezioso lavoro di sopralluogo e monitoraggio capillare dello stato di avanzamento degli interventi, fondamentale per la buona riuscita del lavoro.”
Nel contempo è anche proseguito il lavoro di pulizia delle forazze e della rete di smaltimento delle acque
meteoriche, che ha interessato via Antica Romana Occ.le, via Lombardia, via Asilo Maria Teresa, via Fascie, passeggiata Riva ponente, via Brin, ed ancora Grigliati in Piazza S. Antonio, Largo Colombo, Piazza del Platano, Via Queirolo, Via Lombardia, Via Pilade Queirolo, Viale Rimembranza, Via Veneto (sede stradale e passeggiata pedonale), Via XXV Aprile, Via Asilo M.Teresa e lungo alcuni tratti di Viale Mazzini, Via Val di Canepa, Via Antica Romana Occidentale e Via Colombo oltre a Piazzale Kennedy.

Nei prossimi giorni verranno intrapresi gli interventi di pulizia delle cunette nelle frazioni partendo da Azaro e Loto, che presentano le maggiori criticità.
Sono inoltre quasi al termine gli interventi di pulizia complessiva e manutenzione dei rii e dei torrenti del territorio di Sestri Levante per un importo complessivo di 70.000€ di risorse comunali, azione di prevenzione del dissesto che e viene effettuata ogni anno e che è diventata voce strutturale del bilancio.
Gli interventi hanno riguardato 16 rii e 2 torrenti per un totale di 7 km di interventi quali pulizia delle vasche di decantazione e degli alvei, il rimodellamento di alcuni alvei, il taglio della vegetazione e la rimozione del materiale risultante, del rio Ravino, rio Staffora, rio Battana, canale rio Battana, ex rio Battana, rio Vico Cuneo, rio Fondeghino, rio della Valletta, rio Valle Lago, rio Bardi, rio Valle Ragone, canale san Bernardino, canale di via Fabbrica e Valle, rio Gagge, rio san Sebastiano, rio Emilia.
Inoltre sono state effettuate anche azioni più strutturali quali consolidamento briglie lungo torrenti e di tratti di argini fluviali, oltre alla pulizia ed apertura delle foci del Gromolo, Petronio, rio Emilia, rio Torino, rio Piemonte, rio Ravino, rio San Sebastiano.
E’ stata poi ultimata l’azione di pulizia che ha riguardato i torrenti cittadini che ha previsto la pulizia completa del torrente Petronio e cinque interventi sul torrente Gromolo che, oltre alla pulizia e al rimodellamento dell’alveo, hanno comportato il consolidamento dell’argine; è in via di sistemazione lo sbocco del rio che scende da località Villa Scorza.
Nei prossimi giorni è previsto l’inizio di ulteriori interventi che interesseranno la pulizia tratto canale affluente nel rio Staffora a Villa Fontane, evidenziato dai cittadini durante l’ultimo appuntamento dell’iniziativa “Incontra il tuo Sindaco” che ha avuto luogo a San Bernardo, la sistemazione muretti a secco al termine del rio Ravino, la pulizia di un ulteriore tratto del Gromolo tra S. Margherita e S. Vittoria, altra segnalazione emersa dagli incontri con i cittadini.

Pulizia torrente Petronio