Published On: Ven, Mar 18th, 2016

Punto informativo dedicato ai cetacei del Tigullio nel porto di Chiavari

All’interno della manifestazione “Il Porto al Centro”, il Comune di Chiavari (Assessorato al Turismo ed all’Ambiente), con la collaborazione di Benessere Nautica e Arte Group, ha allestito presso il Porto un punto informativo dedicato al Santuario dei Cetacei “Pelagos”.
Chiavari ha infatti aderito alla Carta di partenariato del Santuario, e nelle acque del Tigullio sono usuali le frequentazioni di cetacei, soprattutto tursiopi e delfini.

Il Santuario , istituito in Italia dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio con il nome di Santuario Pelagos  per la tutela dei  mammiferi, è una vasta area protetta ricompresa nell’area marina dell’Alto Tirreno, eletta  a protezione dei cetacei  e del loro habitat naturale da un accordo internazionale  tra Italia, Francia e Principato di Monaco.

Nel week-end del 19-20 marzo 2016 al Porto Turistico di Chiavari sarà possibile approfondire la conoscenza del Santuario  attraverso la consultazione di pannelli informativi , esposizione per grafica e immagini, dedicati alla fauna marina presente nel nostro mare, alle modalità di avvistamento ed alle buone pratiche per l’eventuale avvicinamento e soccorso.

Presso il punto informativo , Gazebo Benessere Nautica – Pelagos , saranno presenti vari professionisti tra cui un biologo marino nella giornata di Sabato mentre Domenica 20 marzo , in mattina alle ore 11:00 e al pomeriggio alle ore 16:00,  sarà possibile, per adulti e bambini, assistere ad una dimostrazione live sul soccorso dei mammiferi marini.

L’Assessore all’Ambiente Avv. Nicola Orecchia dichiara: “Il Santuario dei Cetacei rappresenta una straordinaria risorsa naturale, la cui salvaguardia è per noi un impegno doveroso. Il Comune di Chiavari, in seguito all’adesione alla Carta di Partenariato del Santuario, si è impegnato a riservare una particolare attenzione alla questione dei mammiferi marini adottando, nell’ambito delle proprie decisioni gestionali, le soluzioni che abbiano l’impatto minore su questi animali, favorendo le azioni pedagogiche e/o di informazione sul suo territorio e la diffusione delle informazioni sul e presso il Santuario Pelagos, contribuendo a ridurre al massimo le attività che hanno un impatto sui mammiferi marini ivi inclusa la “demotonautizzazione sportiva. L’iniziativa di promozione del nostro porto e del nostro mare in programma per questo week end è stata l’occasione per allestire anche uno stand dedicato alla divulgazione scientifica che consenta di informare e sensibilizzare la popolazione ed il mondo della nautica a godere delle bellezze del nostro paesaggio nel rispetto totale dell’ambiente, sopra e sotto marino.”
Balenottera Comune_pelagos

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>