Published On: Gio, Feb 14th, 2013

Pusher a 16 anni: sesso per droga a Sestri, pandilla di latinos a Chiavari

Spaccio di droga e sesso a pagamento a 15 anni: mentre il festivaldisanremo continua a illuderci (ma chi si illude?) di vivere nel Paese dei Campanelli, la realtà dimostra durezze insospettabili, anche in città sicure e senza gravi problemi sociali come Sestri Levante e Chiavari.
Ieri a Sestri sono stati coinvolti in un’operazione tra Genova e la Riviera (9 arresti in tutto), tre ragazzi tra i 16 e i 17 anni, originari del Marocco, che portavano hashish da Genova utilizzando il treno, e lasciavano le dosi tra i fiori delle aiole (poeticamente?) aiole o dentro barche alate sulla spiaggia. Con loro anche una ragazza di soli 15 anni, che avrebbe scambiato sesso con droga.
Il tutto in via Nazionale, a due passi dalla centralissima piazza Sant’Antonio: manco fossimo nella New York di Taxi Driver.

Si allarga la nefasta influenza delle pandillas latinoamericane (dette anche maras), le bande di ragazzini nate in America Centrale (El Salvador) e poi dilagate negli Stati Uniti e tra gli emigrati in Europa (Spagna e in Italia a Genova, dove la pandilla dei Latin King sarebbe la matrice della baby gang scoperta a Chiavari).

Anche tra Genova e Chiavari i Latin King si sono segnalati in danneggiamenti a vetrine e automobili.
Ieri la polizia di Chiavari ha eseguito numerose perquisizioni in sospetti di appartenere alla banda giovanile latinoamericana, estese a San Salvatore, Lavagna e Camogli. Individuati 600 euro, un bilancino da gioielliere e 15 grammi di eroina. Il ragazzo nella cui casa è stata trovata la droga, si trova nel carcere di Chiavari.

Cosa sono le pandillas
La vera piaga del nord America sono le bande delle Maras -dette anche Pandillas. Le pandillas nate tra gli emigrati salvadoregni e messicani negli USA, sono formate da giovani tra i 12 e i 22 anni, che portano tatuaggi con la scritta 666 o 18 (dalla Street 18, nome della strada di Los Angeles dove scoppiarono violenti scontri tra la mara salvatrucha e quelle messicane). Gli statunitensi reagirono alla nuova guerriglia rimpatriando a forza tutti i sospetti. Così le maras crebbero nelle nazioni di origine, finendo per gestire il narcotraffico e il controllo dei quartieri. Fanno parte della categoria anche i Latin King, che hanno fatto tristemente parlare di loro anche in Europa dove sono emigrati, soprattutto in Spagna.
pandilla in peru

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. lokis ha detto:

    fuerza latin kings!

  2. Radice ha detto:

    Che centra Sanremo? Ora dovremmo privarci anche delle nostre tradizioni per SCELTE POLITICHE CHE RITENGO SBAGLIATISSIME. Imitiamo l’Australia e facciamo entrare solo chi ha il permesso per lavorare o il permesso turistico ovvio rilasciato dal Nostro Ministero.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>