Published On: Gio, Giu 11th, 2020

Quali sono le nuove tipologie di lavoro per combattere la crisi economica?

In un’atmosfera distopica in cui la crisi economica avanza inesorabile e non accenna ad arrestarsi, la pandemia di Covid 19 ha generato disoccupazione in tutto il mondo e anche l’Italia sta vivendo un periodo negativo in cui numerose attività commerciali hanno subito le conseguenze dirette del lockdown, dichiarando fallimento e ritrovandosi impossibilitate a proseguire la propria attività di vendita. Se possiedi una gelateria, un ristorante, un bar o qualsiasi attività commerciale che presupponga il contatto diretto con il pubblico, nei primi mesi del 2020 hai subito perdite ingenti e le misure messe in atto dal Governo italiano non sempre riescono a coprire i costi e le perdite del periodo di quarantena.

Qualche piccola consolazione arriva dai dati forniti dai siti più autorevoli che mostrano come statisticamente, durante il periodo di lockdown, l’eCommerce abbia registrato aumenti delle vendite in tutti i settori. Questo dato è sconcertante, ma allo stesso tempo può essere un’ancora di salvataggio per numerose attività commerciali in crisi, che hanno subito danni economici ingenti durante il Coronavirus. Sia chiaro, aprire un’eCommerce o mettere online i prodotti del tuo negozio non è un metodo che ti consentirà di guadagnare subito e non ci saranno miracoli, ma analizzando le statistiche favorevoli e l’aumento della fiducia degli utenti nei confronti del mercato digitale, questa nuova tipologia di lavoro potrebbe consentire di guadagnare in un periodo di crisi economica globale.

Sicuramente i nuovi metodi di pagamento per il tuo negozio online consentono di vendere e acquistare con più facilità, questo vale sia per i negozi digitali ma anche per le prestazioni che un professionista può fornire direttamente in smart working. È evidente come il mondo del lavoro si stia rivoluzionando e il digitale è sempre di più una fonte inesauribile di opportunità innovative.

L’eCommerce come nuova frontiera delle vendite
Non è semplice comprendere quali siano le nuove tipologie di lavoro per combattere la crisi economica, quello che è evidente ed è sotto gli occhi di tutti, riguarda soprattutto l’eCommerce, in quanto è riuscito a superare il periodo di lockdown registrando addirittura aumenti, vere e proprie impennate di vendite in un periodo in cui i negozi fisici chiudevano e nella maggior parte dei casi dichiaravano fallimento.

Non esiste una formula magica per guadagnare e superare una crisi economica è sempre complicato, ma il mercato digitale ha confermato nel 2020 quello che già aveva dimostrato in passato, quando si erano verificate crisi economiche importanti come quella del 2008. Anche in quel caso i negozi digitali non mostrarono segni di recessione e mantennero alte le vendite.

L’eCommerce si sta dimostrando una nuova frontiera di lavoro soprattutto per chi già possiede un’attività commerciale fisica, avendo a disposizione un magazzino è più semplice vendere i propri prodotti e merci attraverso internet, inoltre, i siti di market place, i social network e le piattaforme video, vengono incontro alle esigenze dei clienti e dei venditori e costituiscono uno strumento indispensabile per la visibilità. Ecco spiegati i motivi che stanno spingendo sempre più imprenditori e venditori di piccole e medie imprese a vendere i propri prodotti online, invece di chiudere bottega.

Lavorare online e fornire una prestazione professionale: il nuovo mercato digitale
Lo smart working ha portato a galla un metodo di lavoro che negli ultimi anni sta prendendo piede anche in Italia. Sono sempre di più i professionisti che lavorano online, freelance che offrono prestazioni specifiche o di consulenza. Molti di questi lavori sono direttamente collegati allo sviluppo delle eCommerce, come nel caso degli addetti alla creazione di siti, i Webmaster, ma anche figure correlate come i Web Designer che sviluppano la grafica e impostano l’estetica di una piattaforma. Per quanto riguarda il linguaggio, le figure professionali che lavorano online sono rappresentate dal SEO Specialist e dal Copywriter a cui è affidata la creazione di contenuti originali. L’eCommerce marketing è sicuramente un’attività che non ha subito i danni della crisi economica, sono presenti anche figure che aiutano a promuovere un prodotto o servizio attraverso i Social Network, conosciute come Social Media Manager.

È evidente come il mercato digitale costituisca una nuova frontiera del lavoro online, sono presenti numerose piattaforme che consentono ai professionisti di prestare servizio e offrire le proprie competenze professionali freelance, certo, bisogna comprendere se questi siti riescano ad offrire uno stipendio adeguato, oppure scegliere i migliori, ma questo è un altro discorso.

In uno dei periodi più bui per la storia, che sta avendo conseguenze negative su ogni aspetto della vita umana, uno dei modi per rimanere a galla è sicuramente il mondo di internet, come dimostrano le notizie degli ultimi mesi che riguardano le vendite online e di conseguenza tutto ciò che è correlato a questo settore, come le figure professionali che ci lavorano.