Published On: Ven, Ott 27th, 2017

Quando sarà realizzato il depuratore? Ghio: “Dipende dai ricorsi…”

La sindaca di Sestri Levante -rispondendo a una nostra domanda sui tempi di realizzazione del nuovo depuratore delle vallate del Petronio e del Gromolo- afferma che il problema non consiste nella mancanza di risorse economiche, quanto piuttosto nella consueta pletora di ricorsi al TAR, che sono stati fatti. Ricorsi ovviamente tutti legittimi, ma che rischiano di rallentare la realizzazione degli impianti, dati i tempi della giustizia.
Nessun problema anche per la bonifica dell’area prescelta, la “Ramaia”, per la quale sono stati allocati 6 milioni, comunque sufficienti a risolvere il problema, in base a quanto risulterà dagli studi effettuati.
La realizzazione del depuratore (che non dovrà più scaricare nulla in mare, e che non produrrà cattivi odori) è la priorità per una città turistica che ha bisogno di chiudere la partita col depuratore “puzzone” di Portobello.