Published On: Lun, Mag 19th, 2014

Qui dove batte il cuore: un film con Natalie Portman per sentire e capire

Bisogna fare attenzione ai cattivi recensori di film, e anche ai cinici recensori di film. Capita così che una persona assista una sera a “Qui dove batte il cuore” un piccolo bel film di sentimenti, e poi lo trovi stroncato e banalizzato su My Movies. La cosa potrà anche essere “minore” ma non lo è, se si pensa che dietro un film può esserci un mondo o una lettura della realtà.
In ogni caso: non affidatevi mai ai recensori. Il cinema e la letteratura erano grandi prima dell’arrivo della critica, quando erano gli spettatori i soli critici, quando imparavano da loro stessi a trovare nel film tesoretti di vita quotidiana, lezioni di stile e vita sociale. Ecco il mio commento a quella cinica critica.

Il film avrà pure qualche lentezza di troppo, ma va capito per quello che è: un film sui sentimenti, che è il mainstream del cinema americano, così come è centrale il tema del middlewest, descritto magistralmente. L’eterno tema della “piccola città”, che da noi è un “bastardo posto”, ma che dal posto glossy e cool dove tutti vorremmo andare (New York) è vista come il cuore dell’America. Un cuore che non è “bastardo”, ma solo duro, reale. Che non è un cuore “politico” e conservatore (noi leggiamo quell’America con gli occhi improsciuttati da anni di dottrina pseudo politica). E’ una vita semplice, a volte chiusa e oppressiva ma spesso più allargata e aperta di quella della pianura padana leghista o stellista o gucciniana. Da noi Chiesa, Stato e Partito o Populismo. Altrove forse più avventure on the road, ma una minore chiusura dell’orizzonte, anche tra nel recinto di una piccola città. Da noi le Ipercoop. Là dove batte il cuore yankee, la Wal Mart dove la bella e brava Natalie Portman trova un’ospitalità senza punizioni e dove riesce a costruirsi amore e sopravvivenza.
Un film su misura per Natalie Portman, una delle pochissime neo attrici a non essere costruite sull’eccitazione sessuale del maschio: è “bella” e basta. Meditare.
Changer la vie, changer nous memes, vivre simplement (Cambiare vita, cambiare noi stessi, semplicemente vivere).
qui dove batte il cuore

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>