Published On: Lun, Nov 21st, 2016

Raccolta differenziata a Chiavari: 3 addetti distribuiranno nelle case info sui cambiamenti

A Chiavari parte la riorganizzazione del servizio di raccolta differenziata nel centro cittadino, che vedrà anche l’introduzione delle stazioni di raccolta temporanea presidiate. N.B. Il cambiamento riguarda solo abitazioni e negozi del centro storico. 

Da domani, martedi 22 a domenica 27 novembre compresa tre addetti del comune, riconoscibili da un cartellino e dalla divisa (è incaricata la ditta MA.RIS) si recheranno porta a porta presso  le attività commerciali e presso le civili abitazioni per consegnare direttamente il calendario e fornire tutte le informazioni necessarie. In  caso di assenza verrà in ogni caso consegnata una cartolina e per sabato 3 e domenica 4 dicembre – i due giorni antecedenti alla riorganizzazione, sarà posizionato un gazebo in Piazza Matteotti a Chiavari dove tutti i cittadini del centro storico potranno chiedere informazioni.
Speriamo che non nascano come funghi dei falsi addetti comunali. Chiedere sempre di mostrare il cartellino all’occhio magico prima di aprire la porta, può essere un buon metodo per i più anziani e non.

A partire dal 5 dicembre prossimo non sarà più possibile esporre su suolo pubblico i rifiuti. Questi dovranno essere conferiti, secondo lo specifico calendario delle raccolte, fra le ore 6,30 e le ore 11,00, presso le stazioni di raccolta temporanee ubicate in:

Via Entella angolo Via Marsala; Via Entella c/o ingresso a Largo Pessagno; Piazza Verdi angolo Via dei Gandolfi; Via Senatore Dallorso angolo Via Martiri della Liberazione; Vico Oneto angolo Via Martiri della Liberazione.

Per quel che riguarda le utenze commerciali, la carta ed i cartoni portranno essere esposti tutti i giorni dalle 12.30 alle 13.00. L’umido potrà essere esposto tutti i giorni, alla sera,  alla chiusura dell’attività.
raccolta-differenziata