Published On: Lun, Lug 25th, 2016

Raccolta differenziata porta a porta a Chiavari: comportamenti incivili soprattutto nelle periferie

Mentre a Sestri Levante la raccolta differenziata procede bene, attestandosi oltre al 70% e puntando al 100%, a Chiavari permangono dei problemi. Per questo motivo a breve verrà incrementato il servizio di vigilanza nelle zone periferiche della città, in particolare a Maxena, Ri Alto e Sant’Andrea di Rovereto, con degli operatori autorizzati in borghese. Il Sindaco Roberto Levaggi e l’Assessore alla N.U. Daniela Colombo hanno deciso di intervenire poiché la raccolta differenziata, in tali zone, non viene effettuata correttamente. “Abbiamo evitato di introdurre un sistema di raccolta spinto per venire incontro alle esigenze dei cittadini dei quartieri periferici, posizionando dei bidoni di prossimità: purtroppo persistono, da parte di alcuni, comportamenti poco civili che hanno reso necessario adottare nuove misure di controllo e, se necessario, sanzionatorie; anche se comprendiamo le piccole difficoltà che la raccolta differenziata comporta, confidiamo nell’impegno dei cittadini e nella loro collaborazione per mantenere il decoro in città e per non incorrere nelle sanzioni previste dalla legge europea”.
raccolta_porta_a_porta

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>