Published On: Ven, Ago 23rd, 2013

Raccolta differenziata sotto tiro a Sestri Levante

La sequenza fotografica raccolta da M5S testimonia che i sacchetti dei bidoni della raccolta differenziata delle spiagge vengono trasportati su un mezzo tutti insieme, per essere poi conferiti in bidoni più grandi, di nuovo in maniera indifferenziata.

Foto: M5S

Foto: M5S

Resta da capire se poi i sacchetti vengono di nuovo divisi oppure no. Di sicuro molti dati sulla raccolta differenziata in Italia sono falsi: si raccoglie la differenziata, e poi si butta via tutto insieme in discarica, alla faccia della fatica dei cittadini.

Ciò può essere vero anche per i comuni più “virtuosi”, senza dimenticare che per riciclare quanto è stato differenziato a centinaia di Km. di distanza si spendono delle fortune in benzina e gasolio. Per non parlare della carta da macero che dagli USA finisce in Cina (dove produce immense ricchezze, ma non per l’ambiente), basterà ricordare che una buccia di arancia scartata in un ristorante di Riva Trigoso viene trasferita nella frazione umida di Ca’ da Matta a Bargone, e da lì finisce a Voghera… con un grande vantaggio per chi vende petrolio e derivati, non per l’ambiente.

Resta ora da capire quando partirà la gara europea per il nuovo appalto sulla raccolta rifiuti urbani nel Tigullio orientale (ringraziamo la burocrazia: vista l’urgenza, servirebbe un iter burocratico di 10 giorni, non di 10 mesi…). Quanto a Sestri e alla raccolta integrativa, ci viene detto che i sacchetti della differenziata vengono poi riseparati e quindi avviati nei centri di raccolta. Comunque sia, un sistema complesso farraginoso e benvisto dall’Arabia Saudita…

Quanto al VERO problema (quello del costo ambientale ed economico del riciclaggio dei rifiuti italiani, se messo in rapporto con la dislocazione degli stessi), vedere questo studio e l’infografica qui sotto. Se ne deduce che l’export di carta da macero dall’Italia in Cina è aumentato del 53% in 3 anni appena. La raccolta è invariata, l’import è sceso e il consumo di carta da macero è leggermente calato.

Fonte: Fondazione sviluppo sostenibile

Fonte: Fondazione sviluppo sostenibile

carta riciclata 2

 

 

Displaying 4 Comments
Have Your Say
  1. Roller ha detto:

    Se poi andate nelle “frazioni” troverete sì i bidoni di raccolta differenziata … che sindaco illuminato …
    Peccato che ci passi un solo camion (quello che trita tutto).
    E allora?
    La logica della raccolta differenziata dov’è?

  2. Roller ha detto:

    Ooops!
    l’emozione mi ha fatto firmare incompleto.
    Roller scripsit.

  3. Roll ha detto:

    Che bello!
    La “sindachessa PD” sta pulendo il Petronio!!!
    Roller le aveva prospettato il cedimento dei pilastri del ponte sulla Pestella e lei ha provveduto.
    Oh, sindaco solerte!
    Bravi Movimento cinque stelle.
    Statele col fiato sul collo.
    Visto lo scopo di un “Movimento” (che non è un partito) pensate a conseguire risultati.
    Non fatevi incantare da qualche promessa…
    Suvvia, siete cresciuti …

  4. Il silenzio dei prosciutti ha detto:

    La sIg.ra Sindaca dei berodi rossi, credo che avrà molto grasso da sudare per trovar una scusa da propinare!!

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>