Published On: Ven, Feb 8th, 2013

Raccolta farmaci per i non auto sussistenti alle Farmacia Comunale, Tonolli e Internazionale

Giornata del farmacoRAPALLO. Il Comune di Rapallo ha concesso il patrocinio alla XIII Giornata di Raccolta del Farmaco che avrà luogo il 9 Febbraio 2013 e coinvolgerà 3.200 farmacie in circa 85 province italiane.

La Farmacia Comunale, la Farmacia Tonolli e la Farmacia Internazionale hanno aderito a questa iniziativa che è organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus, in collaborazione con Federfarma e Compagnia delle Opere Sociali; si svolgerà sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e grazie al sostegno di ANIFA (Associazione Nazionale delle Industrie Farmaceutiche dell’automedicazione) e dei farmacisti che aderiscono all’iniziativa. Nei 12 anni precedenti sono stati raccolti oltre 2 milioni e 700mila confezioni di farmaci per un valore di circa 17 milioni di euro.

Nelle farmacie che il 9 febbraio esporranno la locandina della Giornata di Raccolta del Farmaco, ci saranno dei volontari per spiegare l’iniziativa a quanti intendono partecipare con la donazione di uno o più farmaci di automedicazione destinati a chi vive ai limiti della sussistenza. Saranno poi gli stessi farmacisti – a conoscenza delle esigenze degli enti assistenziali convenzionati con il Banco – a consigliare il tipo di medicinale di automedicazione, contrassegnato dal bollino rosso, di cui è maggiormente avvertita la necessità.

La crisi economica che investe il nostro Paese si fa sentire in modo pesante nel campo delle spese sanitarie delle famiglie, come dimostra il recentissimo rapporto dell’Istat e la Giornata di Raccolta del Farmaco rappresenta allora un importante gesto di gratuità e condivisione che aiuta i più poveri.

Lo scopo del Banco Farmaceutico è aiutare le persone indigenti rispondendo al loro bisogno farmaceutico attraverso la collaborazione con gli enti assistenziali che accolgono quotidianamente i più poveri tra noi, nel rispetto delle normative vigenti in materia sanitaria e farmaceutica.

Nella scorsa Giornata di Raccolta sono stati donati circa 325.000 farmaci per un controvalore di 2.015.000 Euro. L’iniziativa è allargata oltre i confini nazionali e si è svolta, nello stesso giorno, anche in Spagna e Portogallo. I farmaci raccolti sono destinati a più di 1400 enti che assistono indigenti e senza tetto (circa 500.000 pazienti) in tutto il territorio nazionale.

Il Banco Farmaceutico è riuscito in pochi anni di attività a coinvolgere attorno al gesto semplice della raccolta, un numero sempre maggiore di persone e di associazioni con la consapevolezza che si possa costruire una mentalità nuova partendo da atti concreti e da opere che educano alla carità cristiana.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>