Published On: Sab, Mar 26th, 2016

Rapallo, Capurro accusa la giunta: «Su Campodonico persa coerenza e memoria»

Da Armando Ezio Capurro, consigliere di opposizione a Rapallo, riceviamo e pubblichiamo:

“Leggo sul quotidiano odierno che la mia mozione sulla conduzione del consiglio da parte di Campodonico è stata un boomerang: o io non mi sono accorto dei miglioramenti di Campodonico oppure il sindaco e il vicesindaco hanno perso la coerenza e la memoria.

Il 28 aprile 2012 Brigati scrive:
«CINQUE ANNI DI COLPEVOLE IMMOBILISMO – VOLTIAMO PAGINA PER IL NOSTRO BENE
Dal 2007, anno del suo insediamento, vi è stato l’immobilismo totale dell’amministrazione Campodonico rispetto al tema della sicurezza del bacino del San Francesco e dei suoi abitanti. Questa è la tanto sbandierata concretezza di chi vorrebbe continuare a governare in un modo così superficiale, senza alcun interesse per il bene comune e la sicurezza dei rapallesi!»

Il 13 febbraio 2016 Brigati scrive:
«Il ruolo di Mentore Campodonico è fondamentale per la sua professione di Avvocato e per il suo passato da Sindaco

Nel 2011 Carlo Bagnasco scrive:
«Questa città è strozzata da un immobilismo che fa quasi paura.» ( n.b. dopo 4 anni di amministrazione Campodonico!)

Il 23 marzo 2016 Bagnasco beatifica Campodonico insieme alla maggioranza e a Federico Solari del 5 stelle.

Auguri a tutti i cittadini, a Mentore, a Carlo, a Brigati, a Solari e a tutto il consiglio.

Armando Ezio Capurro”

Armando Ezio Capurro

Armando Ezio Capurro

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>