Published On: Ven, Gen 29th, 2016

Rapallo, centosei domande per l’appalto illuminazione

Ben centosei le domande di partecipazione registrate per il bando di gara relativo al rifacimento dell’illuminazione pubblica a Rapallo. L’appalto, del valore di quasi 5 milioni di € (suddivisi in dieci lotti da 480.000 € ciascuno), vedrà affidati alle aziende assegnatarie non solo l’opera di ammodernamento dell’illuminazione stradale  con passaggio alle lampadine a LED, grazie alle quali il Comune prevede di risparmiare circa la metà degli 850.ooo € spesi annualmente per l’energia elettrica , ma anche quelle di sostituzione dei pali dell’illuminazione suddetta e di installazione delle nuove telecamere di videosorveglianza, espandendo così il raggio della sicurezza elettronica anche alle aree periferiche.

Molto soddisfatto l’assessore ai Lavori pubblici Arduino Maini, che dichiara: «l’analisi di tutte le offerte è una procedura iniziata oggi che si preannuncia complessa, ma entro una decina di giorni sapremo chi avrà vinto». Certo l’Amministrazione rapallese al momento ha molto, forse fin troppo, sul piatto: fra ricorsi quello accolto dal TAR per la gestione delle aree di sosta e il possibile ricorso di Bliss S.R.L. per Villa Tigullio, insieme ai «non uno, ma dodici ricorsi» minacciati da Nuova Lido se Bliss dovesse aggiudicarsi la gestione dei Bagni adiacenti nella seduta di lunedì —, proroghe — una su tutte quella concessa in novembre ad Aimeri per la gestione della nettezza urbana — e ora la mole di partecipanti ai nuovi appalti, l’agenda di lavoro della giunta Bagnasco è davvero fitta. Il sindaco ha dalla propria parte la compattezza della maggioranza, ma dopo l’entusiasmo per lo sblocco dei 12 milioni di € dal Patto di Stabilità la vera partita si gioca ora sul loro utilizzo, sfida non paragonabile ad alcuna fra quelle finora affrontate dalla sua squadra amministrativa in diciotto mesi di attività.

Fra gli altri interventi in programma, quello approvato nella mattinata di ieri 28 gennaio per i lavori sulla copertura della scuola materna di Sant’Anna. Discussi inoltre diversi interventi sul campo da calcio dello stadio Macera, bisognoso di manutenzione; l’inizio dei lavori è previsto per giugno. Assegnata infine alla società Rapallo Nuoto, in quanto unica partecipante al bando (in protocollo d’intesa con Pro Recco e Rapallo Pallanuoto), la gestione della piscina del Poggiolino in località San Pietro.

Comune di Rapallo - Municipio

Il Municipio di Rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>