Published On: Ven, Giu 3rd, 2016

Rapallo, coi bambini genovesi al Museo di cultura contadina

Da Elisabetta Ricci riceviamo e pubblichiamo:

Mercoledì 1 giugno 2016 le classi seconda e terza elementare della scuola A. De Scalzi – f.lli Polacco di Genova si sono recati in visita didattica al Complesso Molitorio e Museo di cultura contadina “Capitano Garibaldino Giovanni Pendola” sito a Rapallo nella frazione di San Maurizio dei Monti. I 35 bambini, accompagnati da 5 insegnanti, sono arrivati a Rapallo con il treno e hanno proseguito verso San Maurizio con un autobus Atp prenotato per l’occasione. La visita guidata, condotta dalla dott.ssa Ardito, è iniziata alle 10 del mattino dividendo i bambini in diversi gruppi.

Dopo aver ascoltato dalla guida alcune notizie generali sul complesso molitorio e sull’importanza dell’antica via del sale, sulla quale i tre mulini si affacciano, gli alunni sono entrati all’interno del frantoio ammirando i vari attrezzi utilizzati un tempo nei campi e gli utensili utilizzati nelle case. Successivamente salti al piano superiore, hanno potuto vedere com’era la casa dei vari padroni del complesso che negli anni si sono succeduti al comando all’interno dell’azienda, grazie a una ricostruzione delle stanze risalente ai primi del ‘900.

La visita si è conclusa alle ore 12 con l’ascolto della storia sulla vita del Capitano Garibaldino Giovanni Pendola, originario di San Maurizio e facente parte della spedizione dei Mille. Nonostante il tempo non buono, la visita si è conclusa ottimamente. I bambini si sono dimostrati molto attenti e curiosi, ponendo interessanti domande. Anche gli insegnanti, che avevano preparato i bambini spiegando loro la vita nei campi di tanti anni fa, sono stati piacevolmente colpiti dalla quantità di materiale che si può vedere all’interno del museo, affermando che è molto difficile per i bambini, per la maggior parte abituati alla vita di città, immaginare la vita dei tempi passati. Vedendo concretamente gli oggetti che ne facevano parte, è sicuramente più facile per loro recuperare le tradizioni che ci appartengono.

Si ricorda che, periodicamente, di solito nella terza domenica del mese, L’Associazione Culturale “La Cipressa” effettua delle visite guidate gratuite al complesso molitorio del XVII secolo e al Museo della Civiltà contadina “Cap. G.Pendola”. Per partecipare è necessario prenotarsi al numero 338.1034342 ( anche per le visite didattiche delle scolaresche).

I Mulini di San Maurizio

I Mulini di San Maurizio

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>