Published On: Ven, Dic 30th, 2016

Rapallo, dalla Regione 1.645.000 € per la copertura del S. Francesco

Dall’ufficio stampa del Comune di Rapallo riceviamo e pubblichiamo:

Il 2016 per il Comune di Rapallo si chiude nel migliore dei modi sul versante delle opere pubbliche. Nel primo pomeriggio è arrivata la notizia tanto attesa: la giunta regionale ha approvato il finanziamento per il primo lotto dei lavori di realizzazione della nuova copertura sul torrente San Francesco per la messa in sicurezza del centro cittadino dal rischio idraulico.

Il finanziamento, pari a 1 milione e 645mila euro, è frutto della presentazione in tempi utili da parte del Comune di Rapallo dell’istanza per candidare il progetto in questione al cofinanziamento Por Fesr 2014-2020 Asse 5, fondi destinati in particolare a cofinanziare interventi di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico relativi a centri abitati o aree produttive.

Il progetto del primo lotto (primo stralcio), approvato a suo tempo dalla giunta comunale rapallese, prevede la realizzazione della nuova piastra nel tratto compreso tra piazza Pastene e la foce del torrente San Francesco. Il secondo stralcio di lavori interesserà invece il tratto tra piazza Pastene e il sottopasso ferroviario. Il cronoprogramma (a partire dalla data di assegnazione del finanziamento) prevede l’approvazione del progetto esecutivo nel maggio 2017; a giugno si procederà con la pubblicazione del bando di gara; tra settembre e ottobre 2017, via all’aggiudicazione e alla consegna dei lavori.

«Non potevamo chiudere meglio di così il 2016, un anno straordinario ed impegnativo dal punto di vista delle opere pubbliche – commenta il sindaco Carlo Bagnasco – Siamo al giro di boa dei due anni e mezzo di mandato, ora si aprono ulteriori scenari e il rifacimento della copertura sul torrente San Francesco è sicuramente la priorità. L’intervento, fondamentale dal punto di vista della sicurezza, è atteso da decenni e finalmente sta per concretizzarsi. Ringrazio la Regione Liguria e in particolare il presidente Giovanni Toti, l’assessore ad Ambiente e Difesa del suolo Giacomo Giampedrone e i consiglieri Claudio Muzio e Alessandro Puggioni per il supporto, oltre all’assessore ai Lavori Pubblici Arduino Maini e all’ufficio tecnico del Comune di Rapallo per l’impegno profuso nell’ottenere questo importantissimo risultato».

«Un’opera che Rapallo attende da tempo immemorabile – aggiunge il vicesindaco Pier Giorgio Brigati – La nostra amministrazione comunale lascerà il segno, non solo per i numerosi lavori comunque necessari di manutenzione effettuati grazie allo sblocco dei 12 milioni dal patto di stabilità, ma anche per interventi di grande rilevanza: oltre alla copertura sul San Francesco, penso al marciapiede sulla Pagana e quello che collegherà l’ospedale N.S. di Montallegro al cimitero di San Pietro di Novella».

«Il nuovo anno si apre con una serie di notizie positive su più fronti – aggiunge l’assessore Maini – Oltre al finanziamento in arrivo per la copertura del San Francesco, passo fondamentale nell’iter realizzativo, ci sono novità anche sul versante del nuovo depuratore di località Ronco, di cui si parlerà più approfonditamente nei prossimi giorni, dopodiché ci attende un ulteriore impegno: l’appalto per il servizio di pulizia. L’obiettivo è quello di concludere positivamente anche queste situazioni».

La tratta lato foce del torrente San Francesco