Published On: Mar, Lug 11th, 2017

Rapallo e il problema rifiuti, il M5S interroga: «Quante e quali sanzioni ad Aimeri per i cassonetti strapieni?»

Dalla sezione rapallese del Movimento 5 Stelle riceviamo il testo della seguente interrogazione consiliare oggi protocollata dal capogruppo Giovanni Federico Solari:

Oggetto: Raccolta rifiuti e sanzioni al gestore

PREMESSO

che, da contratto, sono previste sanzioni nei confronti della ditta appaltatrice della raccolta dei rifiuti in caso di inadempienze

CONSTATATO

che in svariate occasioni i cittadini sia a voce che sui social si sono lamentati della mancata raccolta dei rifiuti trovando i bidoni stracolmi

VERIFICATO

che in alcuni articoli di stampa sia il Sindaco che l’Assessore delegato hanno dichiarato la loro insoddisfazione riguardo a pulizia e raccolta rifiuti

INTERROGA

il Sindaco e la Giunta chiedendo da quando la gestione è stata affidata ad Aimeri (oggi Energetica Ambiente) quante volte sia stata sanzionata per queste problematiche, specificando l’importo delle singole sanzioni.