Published On: Mar, Giu 20th, 2017

Rapallo, giovedì 22 partono i grandi eventi estivi con “Green Life 2017”

Tutto è pronto per il primo dei grandi eventi del calendario estivo rapallese: dalle ore 19 di giovedì 22 giugno il lungomare Vittorio Veneto si animerà della manifestazione “Green Life 2017”, iniziativa dei commercianti rapallesi organizzata dal CIV con al centro l’ormai tradizionale “cena itinerante” tra i tavoli all’aperto allestiti dai ristoratori.

Per l’occasione, l’intero lungomare sarà chiuso al traffico e interessato da rimozione forzata dei veicoli dalle 14 del 22 giugno alle 6 di venerdì 23. In caso di pioggia l’evento sarà rimandato alla giornata successiva.

Di seguito il comunicato stampa diffuso dagli organizzatori:

Cosa significa vivere “green”? Semplice: è condurre uno stile di vita più sano e improntato su presupposti come riduzione degli sprechi, consumo sostenibile, utilizzo di materiali ad impatto ridotto sull’ecosistema che ci circonda, riciclo e recupero, rispetto dell’ambiente a cominciare dal territorio della propria città. Concetti che sono anche il filo conduttore di “GreenLife@Rapallo2017”, iniziativa commerciale e di intrattenimento territoriale organizzata dal CIV “CiVediamo a Rapallo” in collaborazione con il Comune di Rapallo in programma giovedì 22 giugno, a partire dalle ore 19.

Immancabile l’ormai tradizionale cena itinerante, che coinvolgerà diverse location cittadine (dal centro storico al lungomare, passando per Villa Porticciolo e la splendida frazione di San Michele di Pagana): circa quaranta, le attività commerciali aderenti pronte a far gustare a cittadini e turisti prelibatezze gastronomiche realizzate con prodotti a chilometro zero, che prediligono le produzioni locali. Il trenino turistico farà la spola tra le varie postazioni, rendendole così facilmente raggiungibili da tutti. Maggiori informazioni sulle proposte gastronomiche sul sito www.rapallodamare.it.

Ma non è tutto: GreenLife non è solo gastronomia ma arte, cultura, spettacolo e musica a 360 gradi, mondi che si intersecano all’interno di quel grande contenitore rappresentato dalle tematiche ambientali. Grande novità dell’edizione 2017 della manifestazione è la “Street-Art”. Protagonisti saranno venticinque artisti dell’associazione Amici di Lucartigiano, che si cimenteranno nella performance dal titolo “Sfide d’Arte di Fassa Bortolo”: una sfida a colpi di pennello su grandi tavole e pannelli di compensato, utilizzando la linea di prodotti “green” dell’azienda Fassa Bortolo. Gli artisti realizzeranno una serie di opere pittoriche che verranno poi messe all’asta e il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. A cura degli Amici di Lucartigiano è anche un simpatico evento rivolto ai più piccini: si intitola “KidsArt&Green” e vedrà i bimbi cimentarsi nella decorazione di tavole che, a loro volta, verranno donate per iniziative benefiche.

Opere di artisti locali saranno invece esposte nelle vetrine dei negozi cittadini aderenti all’iniziativa: un gesto che sta a simboleggiare come le opere d’arte difficilmente costituiscano un rifiuto, perché si tramandano di generazione in generazione, passano da un proprietario ad un altro, addirittura sono esse stesse realizzare con materiali di riciclo.

Dalla “Street-Art” si passa poi alla “Visual-Art” con un altro, imperdibile appuntamento targato GreenLife. Al centro della scena l’Antico Castello sul Mare, simbolo di Rapallo e punto di partenza del Red Carpet più lungo del mondo (che collega Rapallo a Portofino passando per Santa Margherita Ligure): Dj Randomplay & Francesca Tradii (collettivo Forevergreen.fm, associazione culturale-musicale già organizzatrice di eventi di spicco come l’Electropark Festival a Genova) proietteranno sulla facciata del Castello immagini sonore che richiamano al tema dell’ambiente, rendendo così il fronte mare ancora più suggestivo e immerso in un’atmosfera unica.

Il terzo concorso “Prescinshow”, una tavola rotonda sui temi dell’ecologia, esibizioni musicali ed esposizioni di aziende e sodalizi legate al panorama “green” completano un programma ricco e variegato che punta a coinvolgere grandi e piccini con iniziative nel contempo di intrattenimento e di sensibilizzazione su tematiche fondamentali per il futuro del nostro pianeta.

Ecco alcuni espositori:
Aziende aderenti al marchio Antichi ortaggi del Tigullio
Aziende aderenti al marchio Genova Gourmet:
Cascina Fornacia azienda Agricola di Pastorino Antonella (sciroppo di rose)
Società cooperativa Ghinghinelli (Zafferano)
Aziende aderenti Artigiani In Liguria:
Le Pietre di Giulia Dondero e C. (Ardesia)
GG Arte Ceramica Pegli (Ceramica)
Alisa Lustig (ceramica)
Giada Collection (moda e vestiario)
Filigranart (filigrana di Campo Ligure)
Tessitura Cordani (Velluti e sete)
In te Fascie (recupero terreni non coltivati)
Duferco Energie (Mobilità elettrica e colonnine di ricarica)
E-Holding (Mobilità elettrica)
Auto Aurelia – Kia Motors (Mobilità Elettrica)
Energeticambiente (Ciclo raccolta rifiuti)

Di seguito, l’elenco delle location e delle iniziative che vi si terranno:
In Piazza Venezia:
Music acustic-duo Mauro&Rachele
Al Chiosco della Musica:
Spazio GreenLife
Tavola rotonda sui temi dell’ambiente, dell’ecologia e della sostenibilità
Proiezioni Documentari
“III edizione Prescinshow”: premiazione primi 3 classificati
Sul Lungomare Vittorio Veneto:
Street-Art a cura degli Amici di Lucartigiano, con la performance “Sfide d’Arte” di Fassa Bortolo
In Piazza Da Vigo:
Art&Kids by Amici di Lucartigiano (spazio di decorazione artistica per i più piccoli)
Sulla spiaggia dell’Antico Castello Sul Mare:
Performance “Vision – immagini sonore” sulla facciata del Castello – A cura di
Dj Randomplay & Francesca Tradii (collettivo Forevergreen.fm)
Alle Nagge:
Live music by Paolo Firpo (sax performer) e il Pittore e scultore GIovanni Tomaselli