Published On: Lun, Feb 6th, 2017

Rapallo, il Consiglio si riunisce l’11 febbraio sul caso Buzzi

Nuova seduta mattutina per il Consiglio Comunale di Rapallo, che tornerà a riunirsi alle 9:30 di sabato 11 febbraio in una convocazione perlopiù motivata dai recenti dissesti nella composizione del Consiglio stesso, con la costituzione del nuovo gruppo consiliare afferente al partito “Direzione Italia” e le conseguenti dimissioni di Paolo Buzzi, esponente della maggioranza e rappresentante della lista “Popolari per Rapallo”.

A sostituire Buzzi sarà, salvo sorprese, il più giovane Alessandro Mazzarello; alla vicenda e alla burocrazia necessaria all’avvicendamento saranno dedicati i primi due punti all’ordine del giorno della seduta, che senza dubbio non mancherà di offrire ai consiglieri opportunità per scontri e attacchi personali: nella questione è infatti impelagato Armando Ezio Capurro, esponente dell’opposizione alle cui provocazioni il sindaco Carlo Bagnasco si è a più riprese dimostrato incapace di resistere.

Non solo, però: in discussione saranno anche l’annosa ipotesi dell’apertura di un nuovo supermercato a San Michele di Pagana, così come quella per la riduzione degli interventi previsti per la messa in sicurezza della copertura del torrente San Francesco. Entrambe problematiche “migrate” dalla scorsa seduta di domenica 29 gennaio, e potenzialmente eligibili per un ulteriore rimpallo a data da destinarsi.