Published On: Gio, Mag 18th, 2017

Rapallo, il Consiglio si riunisce lunedì 29 maggio

È convocata per le 20:30 di lunedì 29 maggio la prossima seduta del Consiglio Comunale rapallese. Come di consueto, la riunione si svolgerà nella sala consiliare del Municipio sito in piazza delle Nazioni.

Otto gli argomenti all’ordine del giorno, dal quale apprendiamo innanzitutto come la mozione di sentimento inizialmente presentata dal capogruppo PD Mauro Mele con l’intento di esprimere il sostegno del Consiglio alla Presidente della Camera Laura Boldrini, fatta oggetto di pesanti insulti e molestie on-line – materia quindi di “cyberbullismo”, tema in questi giorni particolarmente attuale – si sia evoluta dopo le critiche di Anna Baudino e l’apporto in commissione di Paola Tassara in una mozione «contro la politica gridata», approccio apparentemente (resta da vedere in quali termini se ne parlerà in sede di Consiglio) piuttosto lontano dalla proposta originaria.

A seguire la lungamente rimandata discussione sullo svincolo alberghiero circoscritto alle strutture di Villa Lia e dell’hotel Ambra, tema sul quale è difficile aspettarsi un sostanziale passo avanti. Poi un “nuovo arrivo”, con la richiesta di approvazione del preventivo per l’abbattimento – e ricostruzione in altro loco a indirizzo residenziale – di uno stabile sito in via Tonnego. Il Consiglio discuterà quindi le variazioni al bilancio di previsione 2017-2019 intercorse dall’approvazione dello stesso.

Improbabile che i lavori consiliari si spingano oltre. Rischiano quindi di essere destinate a un indeterminato oblio i temi dell’accoglienza ai migranti e della legge regionale sul gioco d’azzardo.