Published On: Ven, Mar 29th, 2013

Rapallo Night Run: quando la maratona parte di notte

Rapallo Night RunRAPALLO. Una formula del tutto innovativa per il panorama podistico italiano quella che, il prossimo 8 giugno, caratterizzerà la Rapallo Night Run. Un appuntamento dedicato a tutti, dai professionisti ai semplici amatori, in grado di fondere abilmente una manifestazione sportiva con la storia e la bellezza di una Rapallo by night.

Tre gli eventi in programma: una gara competitiva di 8Km riservata agli agonisti  (e non mancheranno numeri uno del panorama nazionale),  una più breve 4Km aperta a tutti ed una speciale corsa dedicata ai giovanissimi nel pomeriggio.

Partendo dall’antico castello sul mare, gli atleti percorreranno più volte un circuito pedonalizzato che si snoda tra la passeggiata ed il centro storico, con i suggestivi passaggi in Via Magenta, al fianco degli storici Oratori e del palazzo comunale, per poi proseguire in piazza Venezia e giungere infine al Chiosco della musica all’interno di una meravigliosa scenografia.

“Ci saranno batterie e serie con il climax dell’ultima serie, quella dei campioni veri e propri, capaci di dare lustro alla manifestazione – spiegano gli organizzatori –  Volate, accelerazioni, chilometri percorsi a tutta velocità daranno “pepe” a una corsa che promette spettacolo e per la quale si sono giù aperte le iscrizioni”.

L’invito a partecipare non è solo esteso a top runner di livello mondiale, ma anche a semplici podisti e amatori. L’appuntamento è per sabato 8 giugno:

  • Ore 17:00 – partenza “Rapallo Night Run Junior” aperta a bambini e ragazzi compresa tra una età di anni: 6 a 14
  • Ore 20:00 –  partenza “Rapallo Night Run non competitiva”
  • Ore 20:30 – partenza “Rapallo Night Run competitiva”

L’iscrizione dei più piccoli prevede un’offerta libera, mentre per i podisti che aderiranno alla corsa non competitiva di km. 4 ammonta a 5 Euro che saranno interamente devoluti ad alcune famiglie rapallesi in difficoltà. Visti gli ottimi precedenti dell’Atletica “Le Due Perle” c’è da scommetterci: i grandi atleti non mancheranno e potranno iscrivere il loro nome all’albo dei partecipanti alla prima edizione.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>