Published On: Mer, Lug 6th, 2016

Rapallo, nuova mozione di Capurro

Nella stessa giornata in cui il Comune di Rapallo ha discusso le variazioni al bilancio preventivo 2016-2018, il consigliere di opposizione Armando Ezio Capurro è tornato a far sentire la propria voce intervenendo sugli stessi argomenti. In una nuova mozione, l’ex sindaco torna a parlare di ritardi nell’approvazione dei bilanci comunali, prelievi dal Fondo di Riserva e spese di rappresentanza legale:

Il sottoscritto consigliere chiede di inserire all’ordine del giorno dei lavori della prima adunanza consiliare la seguente mozione, al fine di promuovere, dopo una relazione tecnica del dirigente competente, un’ampia discussione e una votazione di un ordine del giorno per esprimere la volontà del consiglio sul seguente argomento di particolare importanza:

VARIAZIONI AL BILANCIO E PRELIEVI DAL FONDO DI RISERVA

Visto che:

  • il bilancio di previsione 2016 è stato approvato, seppur in grave ritardo e a seguito di richiami verbali del Prefetto, il 15 maggio 2016
  • il rendiconto 2015 è stato approvato, dopo diffida scritta del Prefetto, il 7 giugno 2016 con ben 38 giorni di ritardo, mentre ai cittadini non è permesso neppure un giorno di ritardo sugli adempimenti di legge civili, penali, amministrativi e tributari
  • il Comune, come il buon padre di famiglia, dovrebbe essere di buon esempio per i cittadini e non di cattivo esempio nel rispettare i termini

Considerato che:

  • il bilancio di previsione approvato dopo lunga gestazione avrebbe dovuto non essere smentito solo dopo 24 giorni dalla delibera di giunta 234 del 8.6.16 e dopo 33 giorni dalla delibera di giunta 257 del 17.6.16
  • la delibera di giunta 234 del 8.6.16 ha oggetto “VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018”

Richiamata la deliberazione G.C. n. 182 del 29/04/2016 con la quale è stata rideterminata la misura del contributo fondo affitti 2015 a carico del Bilancio comunale in € 70.000,00riducendo l’importo precedentemente impegnato di € 30.000,00;

Considerato che la delibera di giunta 257 del 17.6.16 ha oggetto “PRELIEVO DAL FONDO DI RISERVA – SPESE PER LITI,CONSUL.ED ATTI A DIFESA DEL COMUNE-PREST.SERV. Per € 31.567,74 per consentire l’attribuzione di incarichi legali per la difesa in giudizio dell’ente; SPESE VARIE FESTE PATRON.,ILL.NESTRAORD.NATAL. – PREST.SERV. Per € 31.000,00 per consentire lo svolgimento di attività propedeutiche alla realizzazione delle feste patronali di luglio 2016

Chiedo un veloce inserimento all’ordine del giorno per esaminare le motivazioni che hanno indotto a deliberare un bilancio che dopo pochi giorni viene smentito sia per ridurre il contributo affitti, voce che sarebbe stata da aumentare e non da ridurre visto l’aumento degli sfratti per morosità, sia con prelievo dal fondo di riserva, voce di bilancio che dovrebbe essere usata conformemente alla propria natura per fronteggiare eventi imprevisti e non per eventi ripetitivi e ben conosciuti come le feste patronali.

La discussione dovrà anche valutare in base a quali titoli era stato previsto il contributo di Autostrade di € 243.000, in quanto occorre che le previsioni di bilancio siano motivate, oltre a esaminare i motivi per i quali dopo pochi giorni dall’approvazione del bilancio di previsione si sia dovuto prelevare 31.000 € dal fondo di riserva per incarichi legali.

Armando Ezio Capurro

Armando Ezio Capurro

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>