Published On: Ven, Apr 7th, 2017

Rapallo, sabato 8 aprile si inaugura la mostra su Emilio Scanavino

Domani sabato 8 aprile alle ore 17 i locali dell’Antico Castello sul Mare di Rapallo ospiteranno l’inaugurazione della nuova mostra d’arte promossa da “Creativa 360°” sulle opere dell’artista Emilio Scanavino.

L’esposizione, attiva dall’8 aprile al 28 maggio, sarà visitabile ogni venerdì dalle 16 alle 19 e nelle giornate di sabato e domenica e nei giorni festivi e prefestivi dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19.

Di seguito la nota stampa ufficiale relativa all’evento:

Quando l’arte incontra la musica: potrebbe essere questo il sottotitolo di Creativa, rassegna di mostre e performance in cui le due discipline si intersecano dando vita a un progetto di straordinaria intensità emotiva. Sul piano squisitamente artistico, la rassegna vuole omaggiare due grandi pittori contemporanei del Novecento italiano: Rocco Borella ed Emilio Scanavino.

Scanavino (1922-1986) e Borella (1924-1994), genovesi entrambi, sono due figure centrali per l’arte contemporanea italiana. Seppur legati da stesse origini ed amicizia contraddistinta talvolta da aspri scontri dialettici, la loro arte, seppur di difficile inquadramento stilistico, dagli esordi figurativi si é poi sviluppata nell’ambito dell’astrazione informale su strade molto diverse, accumunate al più dallo stesso bisogno di ricerca ed innovazione. Scanavino indaga nella sua pittura il significato del segno giungendo e creare un personale linguaggio che ne distingue in modo indiscutibile l’opera; Borella approfondisce il senso del colore al punto che Gian Paolo Barosso, nel 1960, conierà il termine “cromemi” a similitudine dei fonemi, unità minime distintive del suono in linguistica. Le intense carriere, contraddistinte da numerosi premi e riconoscimenti, li hanno visti protagonisti in innumerevoli mostre in Italia e all’Estero sia in ambito galleristico che istituzionale e museale oltre che in occasione di eventi della portata di Biennale di Venezia, Quadriennale di Roma e Biennale di San Paolo (Brasile).

Con CREATIVA 360° si apre la finestra sul mondo della musica con altri artisti contemporanei, a partire dai migliori jazzisti italiani: Rodolfo Cervetto, Paolo Maffi, Renzo Di Luise, Pietro Martinelli e altri in via di definizione che “dialogheranno” con le opere d’arte esposte, portando in scena una performance live acustica che accompagnerà il visitatore durante il tour.

Arriviamo alla creatività emergente proposta da un gruppo di art performer che dipingeranno su tela a tempo di musica: una performance di musica elettronica ideata dalla DJ Randomplay, che ha già portato questo progetto nei principali festival di arte contemporanea.