Published On: Gio, Gen 31st, 2013

Regione Liguria: si dimette vicepresidente Scialfa. Manca sostituto Idv

AGGIORNAMENTO 1 febbraio.
Oggi il Pd ha sancito la nomina a vicepresidente regionale di Claudio Montaldo, assessore alla Sanità.
Lo scandalo nazionale del partito dei “Valori” IDV in Liguria colpisce duramente. Dopo le dimissioni della ex vicepresidente del Consiglio regionale Marylin Fusco (Idv), e dopo i blitz della Guardia di Finanza sui conti e le spese del gruppo consiliare Idv, è toccato a Nicolò Scialfa (Idv) dimettersi: era stato nominato da poche settimane nuovo vicepresidente della Regione al posto della Fusco.

Queste nuove dimissioni -previste e prevedibili, visto che anche Scialfa è coinvolto nello scandalo delle “spese pazze”- pongono gravi problemi al Pd e alla maggioranza in Regione: infatti la vicepresidenza tocca al partito alleato, il quale però ora non ha praticamente più nessuno papabile alla carica. Per legge la carica non può restare vacante a lungo. Non è nemmeno possibile nominare un tecnico o una persona super partes.

In questi giorni in Regione si cercherà di risolvere la questione, e la discussione è già iniziata da ieri.
Incredibile la parabola discendente del partito di Di Pietro. Eppure era tutto prevedibile già dalle ultime regionali…

I continui scandali (in Lazio, Lombardia e altre regioni) rischiano di coinvolgere anche il movimento di Ingroia Rivoluzione civile nel crollo dei valori dell’Italia dei Valori?
Agli elettori l’ardua sentenza.

 di pietro

 

 

 

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>