Published On: Ven, Gen 29th, 2016

Regolamentazione sagre, anche a Rapallo Confesercenti avvia l’iter con il Comune

Dall’ufficio stampa di Confesercenti Liguria riceviamo e pubblichiamo:

“«Un incontro positivo, per il quale ringraziamo l’amministrazione che si è detta disponibile a ragionare su un regolamento condiviso». Così Enrico Castagnone, coordinatore di Confesercenti Rapallo, commenta l’esito del vertice tra l’associazione ed il Comune in merito a sagre e feste di paese, che Confesercenti chiede da tempo di normare.

L’ultimo esempio di collaborazione in tal senso è quello del vicino Comune di Lavagna, che proprio lo scorso dicembre si è dotato di un regolamento specifico al termine di un percorso di due anni condotto insieme a Confesercenti. «Non siamo contro le sagre, vogliamo solo evitare che proliferino in maniera indiscriminata – spiega Castagnone – Ben vengano infatti iniziative che valorizzino i prodotti locali e, con la dovuta programmazione, possano coinvolgere anche i ristoratori in sede fissa e le altre tipologie di commercianti: per questo la nostra richiesta è che la specificità delle iniziative sia evidenziata da un menu fortemente connotato e non da soli pochi piatti a fronte di una maggioranza di portate più generali. Non solo: chiediamo che i prodotti oggetto della festa siano vera espressione del territorio che li ospita: basta sagre della pizza in Liguria, insomma».

«Un altro aspetto sul quale ci preme ripristinare una situazione di equa concorrenza – aggiunge il coordinatore di Confesercenti – è quello delle normative igienico-sanitarie e di smaltimento dei rifiuti che chi organizza una sagra deve rispettare, e che devono essere le stesse di chi ha un bar o un ristorante».”

Enrico Castagnone, coordinatore di Confesercenti Rapallo

Enrico Castagnone, coordinatore di Confesercenti Rapallo

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>