Published On: Ven, Mar 7th, 2014

Replica di Forza Italia Santa Margherita alle critiche di Bagnasco. E’ polemica

Riceviamo e pubblichiamo da Forza Italia di Santa Margherita in risposta alle critiche mosse da Roberto Bagnasco sulla mancata presentazione di una lista nelle prossime comunali.
RISPOSTA AL DOTT. ROBERTO BAGNASCO

Ill.mo Dott. Bagnasco,

il Club  di Forza Italia  Santa Margherita Ligure / Portofino, compatto, in riferimento alla sua dichiarazione pubblica, relativa alla questione politica di Santa Margherita Ligure, ritiene doveroso verso i cittadini e per rispetto alla Sua persona evidenziare quanto segue:

“Facciamo parte del gruppo di lavoro che vede tante Amiche ed Amici impegnarsi in città per riportare i nostri ideali di libertà, di altruismo e Amore per Santa Margherita Ligure che,  come Lei sa bene,  in questi ultimi anni sono venuti meno in quanto la metodologia utilizzata all’interno del PDL, purtroppo, in passato era basata su personalismi invece che su percorsi di confronto e passione politica tanto da far sì  che i consensi di quel centro destra che alle Europee del 2009  spopolava, crollavano inesorabilmente lo stesso giorno alle Amministrative cittadine.

Purtroppo nessuno dei vertici del PDL si è mai preoccupato di analizzarne il problema, tanto che siamo arrivati alla vigilia delle elezioni amministrative di maggio p.v. senza poter fare una nostra lista e proporne un  candidato.

Dott. Bagnasco abbiamo rispetto, prima che di noi stessi, della gente di Santa Margherita Ligure. Non ci possiamo permettere di presentare a tre mesi dalle elezioni dei candidati che, seppur scelte tra ottime personalità, di gestione della cosa pubblica ne sappiano poco. I percorsi politici vanno fatti con umiltà, lentamente e con senso di responsabilità. Non basta dire: quel candidato potrebbe essere un’ottima scelta.

Lei parla di simboli, di scelte che devono essere fatte da coordinamenti: ma ai sammargheritesi, ci creda,  ciò non  interessa! La metodologia partitica che Lei evidenzia ha stufato, giustamente, la gente che invece ha necessità di confronti pacati, fuori da schemi standardizzati.

Tutti noi del Club di Forza Italia abbiamo deciso di   appoggiare l’Amico Piero Chiarelli, Consigliere Comunale uscente poichè ha ottimamente rappresentato il Popolo delle Libertà negli ultimi 5 anni di mandato. Lei conosce certamente  il gran lavoro svolto da Chiarelli sul territorio, a fianco dei tanti veri problemi  della gente comune e di questo tutti noi ne siamo orgogliosi.

Siamo vicini al nostro Presidente Adriano Bena, in questi anni lasciato solo dai vertici del partito e che tuttavia ha,  con coraggio e tanta tenacia,  tenuto alto l’onore di Forza Italia e per questo merita rispetto e considerazione.

Caro Dott. Bagnasco ci creda,  non esiste Coordinamento che può impedirci di proseguire nel lavoro iniziato ed Lei con tale presa di posizione si assume politicamente una responsabilità che non farà certo bene ai colori di Forza Italia.

La tranquillizziamo sul simbolo. Lo tenga pure, disponga Lei chi deve alzare la bandiera;  a noi interessa la sostanza, preferiamo continuare a portare in giro le idee, a confrontarci sul nostro territorio. La gente ci chiede questo… non lo ha ancora capito?

In un periodo di grave crisi, di grosse difficoltà, si ha necessità di confronti leali e corretti, mettendo da parte i simboli.

Dott. Bagnasco, Lei qualche settimana fa aveva candidamente dichiarato, a una nostra delegazione, ricevuta in quel di Rapallo, di procedere liberamente nelle scelte politiche sammargheritesi ponendo fiducia nel nostro lavoro. Eravamo rimasti d’accordo in tal senso, ricorda? La nostra scelta, da Lei criticata sui giornali, di appoggiare Piero Chiarelli,  era ed è basata su quanto concordato in quella sede. Oggi spiace prendere atto di questo Suo cambio di rotta e soprattutto della Sua mancanza di dialogo con chi, come noi,  si sta impegnando e si impegnerà secondo gli ideali di appartenenza.

Noi la rotta NON la cambiamo per il semplice motivo che ci siamo fissati degli obbiettivi basati su umiltà, coerenza, rispetto e onorabilità.

Si sbaglia, altresì, Caro Dott. Bagnasco, chi cerca di coinvolgerla in questo giochetto.  Dott. Bagnasco, si tenga pure l’asta del simbolo, noi di Forza Italia a Santa Margherita Ligure, compatti preferiamo tenerci le nostre idee di libertà.
Comune Santa Margherita Ligure

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>