Published On: Ven, Apr 20th, 2018

Resistenza in Liguria e 25 Aprile: in Liguria non erano pochi: 35.000 partigiani

Banca dati del Partigianato ligure 35.000 uomini e donne della Resistenza in Liguria

Martedì 24 aprile alle ore 15.30, a Villa Migone, l’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea “Raimondo Ricci” presenterà le conclusioni del progetto di ricerca Banca dati del Partigianato Ligure, realizzato da una équipe di studiosi ILSREC nell’arco del triennio 2015-2018.

I dati emersi dal lavoro, oltre 35.000 schede biografiche di uomini e donne della Resistenza in Liguria con qualifica di partigiani, patrioti, caduti e deportati nei lager nazisti, integralmente consultabili on line dal 24 aprile dall’homepage del sito ILSREC, saranno illustrati dai ricercatori Francesco Caorsi e Alessio Parisi.

Al convegno, introdotto dal Presidente ILSREC Giacomo Ronzitti, porteranno i loro saluti il Sindaco di Genova Marco Bucci e il rappresentante della Compagnia di San Paolo Roberto Timossi. L’intervento conclusivo sarà tenuto da Francesca Laura Wronowski Fabbri, nipote di Giacomo Matteotti e partigiana della formazione Giustizia e libertà “G. Matteotti”. Al termine dell’incontro il Presidente Ronzitti consegnerà un attestato simbolico ad alcuni partigiani o familiari presenti a Villa Migone. Un ringraziamento particolare l’ILSREC rivolge alla Compagnia di San Paolo e Coop Liguria per il prezioso contributo finanziario senza il quale la ricerca non sarebbe stata possibile.


Foto Archivio ILSREC​