Published On: Mar, Gen 12th, 2016

Restyling dell’area portuale di Sestri Levante? Affidiamolo ai Professionisti del nostro Comprensorio!

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo Comunicato Stampa di M5S Sestri Levante sul progetto di risistemazione delle aree portuali (vedi questo articolo su Tigullio News)

Il 15 ottobre 2014 con la delibera di Giunta Comunale N°196 vengono individuate le linee guida per l’affidamento d’incarico per la redazione di uno studio di fattibilità degli interventi di riqualificazione dell’area dei servizi portuali (Rada di Sestri Levante) e delle infrastrutture per la nautica a Riva Trigoso (Banchina d’attracco).
Tale Delibera, ripresa nei contenuti nella delibera di Giunta 300 del 15 dicembre 2015, individua i requisiti per l’affidamento di tale studio di fattibilità e, in particolare, viene specificato “che nell’individuazione ed incarico dello Studio Tecnico Professionale, quest’ultimi dovevano essere scelti sia per le specifiche competenze in materia di progettazione di opere marittime, sia per le competenze in materia di gestione di infrastrutture portuali ed infine per la competenza in materia di tutela del paesaggio, considerata a estrema delicatezza dei siti interessati”.
Fino a questo punto del nuovo percorso per il restyling dell’area Portuale di Sestri non possiamo altro che essere d’accordo, infatti riteniamo che sia realmente necessario (dopo decenni di discussioni) un serio intervento strutturale atto a rendere il nostro approdo più funzionale e sicuro.
Con la delibera di Giunta 300 del 15 ottobre 2015 si conferisce il mandato al Dirigente dell’Ufficio Ambiente di individuare il progettista di tale opera, infatti con la determina dirigenziale N°2436 del 22/12/2015 viene incaricato lo studio OBR di Milano di eseguire tale progettazione per la somma di 39.967,20 €.
Verificata quindi la proposta di incarico professionale (prontamente presentata da tale Studio), abbiamo appurato in prima battuta che tale documento è stato protocollato il giorno prima della delibera di giunta e della nomina come Responsabile Unico del Procedimento della Dirigente Area IV Ing. Annalisa Fresia (l’offerta è arrivata prima della nomina!). Verificando il Portfolio Web delle loro realizzazioni, lo Studio OBR (Di Milano!) non ha mai realizzato in realtà nessun progetto inerente aree portuali o restyling di Waterfront, limitandosi viceversa con il loro operato in questo settore ai concorsi di idea, cosa ben diversa rispetto dalla realizzazione fattiva di tale tipologia di opera, come individuato nelle linee guida della delibera di Giunta.
Inoltre dalla proposta di incarico professionale rileviamo che non forniranno alcuna valutazione di impatto ambientale, non forniranno alcuna valutazione di impatto socio-economico per la città, non forniranno alcun dato sulla sicurezza dei natanti, non ci sarà alcuna indagine di mercato e infine i pannelli e le stampe per l’eventuale presentazione del progetto saranno a carico del comune.
Riteniamo quindi che la cifra stanziata sia molto ingente, anche alla luce del fatto che tale nuova progettazione sarà l’ennesimo progetto che rimarrà sulla carta e riteniamo infine che occorre un approccio più deciso nel restyling dell’approdo di Sestri Levante.
Per i motivi sopracitati abbiamo ritenuto di presentare una mozione urgente con la quale chiederemo durante la sua discussione il ritiro immediato della Determina Dirigenziale N°2436, così come chiederemo che venga indetto un CONCORSO DI IDEE aperto a tutti i Professionisti del Settore del nostro Comprensorio (Che di sicuro conosceranno meglio il nostro mare e le sue correnti rispetto ai Navigli di Milano), in modo tale che successivamente l’Amministrazione Comunale possa valutare e scegliere il progetto e lo studio di fattibilità migliore.

 

Marina del Rey, L.A, California

Marina del Rey, L.A, California: si evita di alterare le correnti !

Porto di Sestri

Porto di Sestri

Displaying 2 Comments
Have Your Say
  1. Giuppino ha detto:

    Dal m5s mi sarei aspettato di più….perchè affidare un lavoro esterno quando in comune ci sono almeno 4/5 dirigenti tra cui 2 ingegneri, un architettA da 7mila euro al mese che dovrebbero conoscere a meno dito correnti,venti e quant’altro per fare un bel progetto? Invece sì sperperano gli ennesimi 40mila euro….

  2. Giuseppe Colombo ha detto:

    Mentre si fa la disputa (anche se corretta) sull’annosa questione della riqualificazione
    del porto, a S. anna oggi 12 genn. 2016 sull’aurelia ho visto motociclisti fermi in attesa
    tra un’onda e l’altra della mareggiata per non essere sbattuti o in mare o sulle roccie!
    A chi spetta risolvere il problema senza enormi spese (deporre massi sulla costa): al Comune, la exprovincia, l’ANAS ? Ci vuole il ferito grave o il morto per fare qualcosa?

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>