Published On: Mar, Set 26th, 2017

Restyling di Piazza delle Nazioni, Confesercenti chiede l’incontro: «Il Comune chieda il parere delle associazioni»

Dall’ufficio stampa di Confesercenti Liguria riceviamo il seguente comunicato:

Il coordinatore di Confesercenti Tigullio Enrico Castagnone ha formalizzato una richiesta di incontro urgente al Comune di Rapallo, in vista degli imminenti lavori di ristrutturazione di piazza delle Nazioni e di quelli, strettamente correlati, di piazza Molfino. «Prima che il progetto di riqualificazione della principale piazza cittadina sia ultimato e depositato ufficialmente presso gli uffici comunali competenti, riteniamo necessaria l’apertura di un tavolo di confronto con le associazioni, trattandosi di un intervento di importanza fondamentale per la vivibilità di Rapallo», spiega Castagnone.

«L’area – prosegue il coordinatore di Confesercenti – rappresenta infatti uno dei punti nevralgici della città, in cui confluiscono la circolazione veicolare privata, i flussi in entrata e uscita dallo scalo ferroviario e l’accesso pedonale al centro storico e al Palazzo Comunale, oltre ad ospitare il capolinea del trasporto pubblico locale».

La richiesta di Confesercenti, si legge ancora nella lettera protocollata al Comune, è mossa dalla «volontà di conoscere lo stato di avanzamento del progetto e di apportare contributi, segnalazioni e osservazioni che possano essere utili alla stesura di un progetto il più possibile rispondente alle esigenze delle diverse categorie operanti sul territorio. Le aree devono essere ridisegnate al meglio ed essere in grado di conciliare le diverse esigenze, garantire le necessità dei residenti e turisti ma anche delle attività commerciali che affacciano sulla piazza. Un progetto di riqualificazione importante, che cambierà il volto della zona con effetti immediati e ripercussioni sulla restante parte della città».

Enrico Castagnone