Published On: Ven, Dic 23rd, 2016

Rezzoaglio, il 27/12 apre al pubblico la “Casa Museo” del XVII secolo

Da Elisabetta Ricci riceviamo e pubblichiamo:

L’Associazione Culturale La Cipressa, presieduta da Elisabetta Ricci, che gestisce le visite al Museo della Civiltà Contadina “Cap. Giovanni Pendola” e al Complesso Molitorio in S. Maurizio di Monti (Rapallo), gestirà ora anche le visite alla “Casa Museo” in Rezzoaglio, località Isolarotonda.

La Casa Museo di Rezzoaglio, nata da un’idea di Paolo Pendola (presidente onorario dell’Associazione) è, ad oggi, l’unica testimonianza organizzata del genere nella Vallata del fiume Aveto. Si tratta di una tipica casa rurale del XVII secolo ma probabilmente più antica essendo il borgo di Isolarotonda, della vicina Rezzoaglio di Genova, già presente in letteratura nel lontano 1300 “quando il fiume Aveto vi formava un anello tutt’intorno e l’abitato pareva, per l’appunto, sorgere su di un’isola tutta tonda”.

Il prossimo 27 dicembre, tramite un accordo con il Comune di Rezzoaglio, il Parco dell’Aveto e la Pro Loco Rezzoaglio, la Casa Museo sarà visitabile. La visita sarà nell’ambito dell’appuntamento che Comune, Parco e Pro Loco, hanno organizzato il 26 ed il 27 dicembre: Mercatini dei Pastori, la Casa Museo, la Mostra Presepi. Una favola sull’appennino genovese.

(info: Facebook “Casa Museo SEC XVII” – Rezzoaglio – Ge).