Published On: Mar, Nov 25th, 2014

Ricordo di due comandanti partigiani cristiani a Sestri levante

E’ sempre bene ricordare che la Resistenza contro il fascismo fu un atto che riguardò tutta la società civile italiana che, per quanto all’inizio con pochi ed eroici oppositori, si oppose alle degenerazioni della dittatura fin dall’inizio. Parliamo del fascismo che mutuò dal leninismo, attraverso Mussolini, le modalità di conquista del potere e di mantenimento dello stesso. Il movimento politico di Mussolini insegnò al nazismo orrori quali il razzismo e la violenza.
Anche nel Tigullio ci furono formazioni antifasciste di varia matrice: anarchiche, comuniste, cristiane e liberali (Giustizia e Libertà).

L’Associazione Nazionale Partigiani Cristiani sez. di Varese Ligure e Sestri Levante, l’Associazione Partigiani Cristiani “Divisione Cento Croci e Val Taro”, e la Fiap Federazione Italiana Associazioni Partigiane di Genova Circolo Guido Calogero Aldo Capitini, organizzano a Sestri Levante, il giorno 29 Novembre 2014 alle ore 10.30 presso l’albergo Nettuno la commemorazione “Dalla fedeltà la scelta della Resistenza” dedicata a Fausto Cossu e Federico Salvestri “Richetto”.

Cossu fu ufficiale dei carabinieri e comandante della divisione partigiana “Piacenza”, mentre Salvestri -brigadiere- fu il comandante della Divisione Partigiana Cristiana Cento Croci e Val Taro”.

Ricordare le figure di due valorosi Carabinieri che divennero Comandanti di Divisione Partigiana, è per le nostre Associazioni un modo per onorare tutta l’Arma dei Carabinieri nel duecentesimo anniversario della Fondazione.

Il presidente dell’Associazione nazionale partigiani di Varese ligure e Sestri Levante – Umberto Armanino- segnala gli interventi previsti: dopo un’introduzione del Senatore Egidio Banti sul contributo dell’Arma dei Carabinieri alla Resistenza, il Dottor Vittorio Civitella e il Canonico Mario Perinetti, parleranno rispettivamente di Fausto Cossu e Federico Salvestri.

Comandante Cossu

Comandante Cossu

Comandante Richetto

Comandante Richetto

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>