Published On: Gio, Lug 25th, 2019

Rifinanziati i cantieri del Terzo Valico e del nodo ferroviario di Genova

GENOVA. “Siamo molto contenti che il Governo, dopo molto tentennamenti spesso incomprensibili su questa come su altre grandi opere già in corso, abbia deciso di approvare questi fondamentali finanziamenti al CIPE che segnano un nuovo passo avanti significativo per un cantiere che, finalmente, può traguardare la sua conclusione con la dovuta serenità dal punto di vista delle coperture economiche e soprattutto della convinzione politica sulla necessità dell’opera. Il completamento del terzo valico dei Giovi, per il quale è stato finanziato il sesto lotto con 791,44 milioni (il totale ammonta dunque a 6,1 miliardi) è una delle opere infrastrutturali ferroviarie più importanti e strategiche del paese, non solo di Genova, del suo porto, e della Liguria. La nomina di un commissario unico per quest’opera e per il nodo ferroviario di Genova (che arriva a 620 milioni di investimento, Campasso compreso) è condizione pressoché indispensabile per il completamento di entrambe entro il 2023″.