Published On: Mar, Lug 18th, 2017

Ringraziamento al personale dell’Hospice di Chiavari (ASL4)

“Vorrei esprimere il mio ringraziamento al personale dell’Hospice di Chiavari.
Mia mamma Lucia Copreni è stata ricoverata in quella struttura fino a pochi giorni fa, nelle sue ultime settimane di vita. Se l’è portata via un cancro, asintomatico e scoperto in fase terminale solo un mese fa. La guerra contro il male era persa in partenza. inutile anche solo provare a combatterla. Ma le cure professionali, attente, anzi, direi di più, amorevoli di cui ha potuto beneficiare in Hospice hanno fatto si che ogni giorno si vincesse la battaglia non meno importante: che la parte finale della sua vita fosse serena, dignitosa, priva di sofferenze fisiche e psicologiche. Sono quindi profondamente grata al personale dellì’Hospice, a tutti, nessuno escluso, per quanto hanno fatto. Ho scoperto una struttura di grande livello professionale, di cui dobbiamo andare fieri. Un struttura piccola, con soli 8 posti letto e sicuramente insufficiente per coprire i bisogni del nostro territorio. Bisognerebbe fare molto di più di quanto si faccia per valorizzare e ampliare questi straordinari servizi che sono l’unica àncora cui aggrapparsi in momenti estremi come quelli appena vissuti dalla mia famiglia”.
Marisa Ballabio