Published On: Mer, Gen 27th, 2016

Riprende il ciclo di incontri sulla poesia presso la Biblioteca della Società Economica. Venerdi 29, Umberto Saba

Spazio anche ai grandissimi poeti liguri Eugenio Montale e Giorgio Caproni (quest’ultimo ligure di adozione). La poesia resta l’unica medicina laica per le anime sperdute nel Purgatorio terrestre
Venerdì, 29 gennaio, primo appuntamento del 2016 con la rassegna de “Le letture del bibliotecario” a cura di Enrico Rovegno, che prende avvio dalla poetica di Umberto Saba. Il responsabile della bilioteca della Società Economica, così presenta questo nuovo ciclo di appuntamenti dedicati alla poesia:

“L’intento non è certo quello di una presentazione esaustiva dell’opera di un poeta, ma piuttosto quello di offrire assaggi significativi, tentando di approfondire pochi testi esemplari. Nella scelta ho privilegiato autori la cui opera si sia estesa per un arco di tempo significativo, facendone anche dei testimoni della loro epoca; ma non ho negato l’accesso, alla mia piccola antologia, a un autore come Pavese, che ha prodotto poesia per un tempo più breve, e con sole due raccolte: una delle quali però, “Lavorare stanca”, ha costituito una novità significativa nell’Italia letteraria degli anni Trenta”.

Ogni appuntamento, si svolgerà nella sala presidenziale della Società Economica, in via Ravaschieri 15, con inizio alle 16.30 e si proporrà di offrire la lettura di uno o più testi esemplari degli scrittori selezionati da Rovegno, che pur nelle differenze sul piano del linguaggio poetico e dei temi affrontati, sono accomunati dall’aver inciso nel loro (e nostro) tempo con la loro voce poetica. Aggiunge ancora Rovegno:

“Gli incontri seguiranno un criterio di successione cronologica, da Trieste e una donna di Saba (1910) a Res amissa di Caproni (1991) e alle ultime raccolte di Luzi. Le letture, come già detto, non pretendono ovviamente di delineare un quadro completo del corpus poetico degli autori, ma soltanto di individuarne alcuni punti focali, fino a tracciare una mappa essenziale della poesia del Novecento”.

loc letture bibliotecario

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>