Published On: Lun, Set 9th, 2019

Ripristinata da Mangia Trekking la segnaletica del sentiero Varese Ligure-Valletti

E’ stata realizzata e messa in opera la segnaletica artigianale per il sentiero della Ghiggiona, tra Varese ligure e la frazione Valletti.

Parliamo di una delle più belle zone della Liguria, conosciuta purtroppo solo dai sestrini sulla costa, e da tedeschi, inglesi etc. per il turismo.
La frazione di Valletti è stata nel corso della Seconda Guerrea mondiale, un’importante sede strategica dei comandi partigiani del Levante.

La cittadina di Varese Ligure ritorna a collegarsi con il borgo di Valletti attraverso il  sentiero della Ghiggiona. Un’opera realizzata dall’associazione Mangia Trekking. In sinergia, mentre alcuni provvedevano alle manutenzioni, liberando la via dalla vegetazione infestante, altri hanno costruito la segnaletica artigianale realizzandola nel rispetto dell’ambiente e delle tradizioni locali, con i legnami del territorio lavorati a mano, cioè il caratteristico castagno ricavato da botti dismesse del territorio. Tra i volontari più operosi Gianmarco Giosso, Adriano Pietronave, Filippo Alinovi, Anselmo e Filippo De Vincenzi, Danilo Giannini, Luca Campodonico, Dirindelli Leonardo, Matteo Ghiorzo, Damiano De Lucchi e Giorgio Berettieri. Così, in una bella serata, prima di procedere alla sua posa in opera, lungo il sentiero, alcuni degli amici del Mangia Trekking, si sono riuniti nella cittadina dell’alta Val di Vara, presso un caratteristico locale sul torrente Crovana, per festeggiare il lavoro svolto e parlare di progetti futuri. Infatti l’associazione dell’Alpinismo Lento, con alcune persone animate da attaccamento al territorio e buona volontà, continua a lavorare per le comunità dei luoghi e del cammino, concretizzando azioni di recupero e valorizzazione dei territori.