Published On: Mar, Lug 16th, 2013

“Rock Fm: la radio, la vita”: presentazione del secondo libro del dj Edo Rossi

edo rossiSESTRI LEVANTE. E’ già nelle librerie la seconda fatica letteraria di Edo Rossi, musicista, dj e autore di origini chiavaresi già premiato al Mei del 2009 per il miglior libro indie dell’anno. Lo scrittore sarà presente questo venerdì 19 luglio al negozio di strumenti musicali di Sestri Levante per presentare il testo e raccontare la sua esperienza di speaker e dj all’interno della storica elittente milanese. Una ricostruzione molto emozionale di Rock Fm, una radio che per i diciotto anni della sua esistenza ha trasmesso rock per 24 ore al giorno. Attraverso il racconto dell’autore si possono rivivere i momenti della nascita, della vita e della chiusura, scanditi in ogni loro fase dalla determinazione e dalla passione sia di chi ci ha lavorato, che dei fedelissimi ascoltatori. Il libro costa 14 euro ed è disponibile nelle librerie, al Fat Jack Music Store di Sestri Levante oppure dal sito http://www.tsunamiedizioni.com/.

libro edo rossiGrazie a interviste esclusive e dichiarazioni di prima mano, nel libro trovano voce sia molti degli attori principali della storia dell’emittente, che altri protagonisti del music business nostrano. Tra loro Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, Pierò Pelù, Cristina Scabbia dei Lacuna Coil, Andrea Rock di Virgin Radio e Pino Scotto, oltre all’ideatore stesso della radio, Gigio D’Ambrosio (ora speaker a RTL 102.5), e a Ringo, che è stato il primo a diffondere la propria voce attraverso le frequenze di Rock FM. Nello spazio di questa cronaca informale sono raccolti, riordinati ed analizzati aneddoti, dietro le quinte, storie e sentimenti che riguardano una realtà amata visceralmente, e che per molti ha rappresentato l’esaudirsi di un sogno. Edo Rossi definisce il vissuto di Rock FM come “un’esperienza che può riguardare tutti”. Anche se le vicende si svolgono negli studi di una radio, toccano aspetti di vita comuni a molti: il tentativo di esaudire un proprio sogno, la fratellanza tra chi si allea per un obiettivo condiviso, la forte passione che spinge a ignorare gli ostacoli, lo stato di confusione che si prova quando si riceve una cattiva notizia che potrebbe cambiare la propria esistenza, il modo di affrontare o elaborare una “chiusura”, l’amara consapevolezza che una bella possibilità è svanita. Non solo quindi la storia di una radio pionieristica, ma una vera e propria esperienza di vita, con in sottofondo la miglior musica rock di tutti i tempi.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>