Published On: mer, Ago 8th, 2018

Romeno trovato morto sul Bracco. Abbandonato forse per timore di controlli

Un cadavere, decomposto per il caldo estivo, è stato rinvenuto sul Bracco, tra Sestri levante e Moneglia. L’uomo, di 58 anni, era un romeno, che si trovava da tempo nella zona, dove raccattava oggetti con la compagna. E’ stata probabilmente la stessa compagna a ricoprire il cadavere con un telo. Probabilmente la donna si è allontanata senza avvertire nessuno per paura di controlli di polizia.
Storia di ordinaria vita e non ordinaria morte di persone misere e senza un tetto, sulle quali a volte si dovrebbe esprimere almeno un umano senso di pietà.

La Procura delle Repubblica ha comunque aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato per occultamento di cadavere a carico di ignoti.