Published On: Mar, Apr 2nd, 2013

Rossignotti a Santa Vittoria parlerà di rifiuti urbani

Giacomo Rossignotti, candidato della lista civica Segesta domani, presenterà presso la Sala cinema parrocchiale di Santa Vittoria, il suo progetto sulla gestione dei rifiuti solidi urbani. L’incontro è previsto per le ore 21 di giovedi 4 aprile.

L’idea -proposta già in una conferenza precedente- è quella dei “Rifiuti zero”. La proposta è arrivare in “pochi anni a conferire in discarica solo il 20% dei rifiuti“. Il sistema indicato è quello della raccolta dei rifiuti porta a porta, incentivando gli utenti con principio “chi più differenzia, meno paga”.

Nota a margine
Nel corso dell’incontro dei candidati sindaco è emersa una considerazione a lato del progetto “Rifiuti zero”. Ne abbiamo riparlato in questo articolo ieri su Tigullio News. E’ questa:

“…A follia si aggiunge follia: la mia bottiglia di plastica, per essere riciclata, viene portata a 250 km. di distanza sui camion (ma prima è stata trasportata dai camion nel centro di raccolta; e prima è stata trasportata dal luogo di produzione al negozio dove l’ho acquistata). Il costo dei trasporti [e anche quello ambientale] è superiore a ciò che rende col riciclaggio. Gli sceicchi del petrolio sono felicissimi per il nostro sistema, il più idiota di quelli possibili“.
Quindi: bene i rifiuti zero, ma se riciclare la differenziata costa caro ed è meno ambientalista di usare le discariche o i termovalorizzatori come fanno nel resto d’Europa, ecco, allora forse c’è qualcosa da cambiare e qualcosa da discutere, certo senza la pretesa di avere la verità in tasca.
discarica schema generale

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>