Published On: Ven, Apr 19th, 2013

Rossignotti indica l’obiettivo acqua pubblica

giacomo rossignottiSESTRI LEVANTE. Dopo l’obiettivo “Rifiuti zero” il candidato sindaco Giacomo Rossignotti svelerà un altro punto del suo programma elettorale domani alle 15,30 al Grande Albergo: l’obiettivo “acqua pubblica”. “Rispetto alle attuali amministrazioni comunali di Sestri Levante, Casarza Ligure e Castiglione Chiavarese abbiamo un’idea precisa e alternativa di come deve essere gestito il ciclo delle acque dall’acqua potabile all’acqua depurata – spiega il candidato – Così come per i rifiuti noi crediamo che nel suo complesso il ciclo delle acque non debba essere visto come un problema, ma come una risorsa ed in quest’ottica abbiamo cercato i maggiori esperti e li abbiamo invitati ad esporci le loro esperienze”.

manifesti di rossignotti strappati

 

Un episodio increscioso ha accompagnato nei giorni scorsi a Santa Vittoria l’annuncio dell’incontro pubblico: “Ci sono tre ipotesi. La prima è che qualcuno, dotato di poco cervello,  si sia preso il disturbo di rimuovere alcuni pannelli e manifesti, peraltro ben incollati, così tanto per fare. Questa ipotesi fa sorgere un pensiero, mutuato da un principio tanto caro ai cacciatori delle nostre zone, “a piuma che non vale la cartuccia non si spara”. Le altre due ipotesi sono una politica ed una economica e meritano di essere prese in considerazione, perché evidentemente la nostra proposta di ripubblicizzazione del servizio idrico e di eliminazione dei costi riguardanti la remunerazione dei capitali dà fastidio a chi fino ad  oggi – attuale amministrazione comunale compresa- nonostante la volontà schiacciante  espressa dai cittadini nel referendum del 2011, ha continuato a mantenere questi costi in bolletta. Costi che, ci teniamo a sottolinearlo, Giacomo Rossignotti, una volta eletto,  provvederà ad eliminare”.

Durante l’incontro di sabato 20 aprile Rossignotti, insieme ad alcuni esperti, illustrerà la propria idea di come debba essere gestito il servizio rispetto ad oggi, cioè pubblico anziché privato. Sarà, inoltre, l’occasione per uno dei legali che collaborano con il gruppo “Segesta domani” per fare il punto della situazione sulla class action intrapresa da coloro che hanno fatto richiesta di rimborso della quota di depurazione pagata negli ultimi dieci anni. Relatori:

Giacomo Rossignotti – Candidato Sindaco a Sestri Levante – “Depurazione, la nostra soluzione”

Danilo Pulvirenti – Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua- “Ciclo delle acque”

Paolo Carsetti– Forum Italiano dei Movimenti per l’acqua- “Gestione pubblica del servizio idrico”

Massimo Chioccia– Avvocato del foro di Genova- “Il “Bene acqua” come “valore costituzionalmente rilevante”. Il servizio idrico, tra pubblico e privato”.

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>