Published On: Gio, Feb 14th, 2019

Sabato 16 febbraio agli Emiliani di Nervi “Il fu Mattia Pascal” con Pietro Montandon. Nel pomeriggio teatro ragazzi

La stagione invernale di“Lunaria a Levante” al Teatro Emiliani di Nervi prosegue, sabato 16 febbraio alle ore 21, con “Il fu Mattia Pascal”, in una particolarissima versione per attore solo di cui Pietro Montandon è l’autentico mattatore.

Attore di grande esperienza e capacità mimetica – per lunghi anni interprete nella compagnia Mummenshanz, con Lunaria Teatro già straordinario interprete di “Maruzza Musumeci” di Andrea Camilleri –, Montandon interpreta infatti tutti i personaggi del celebre romanzo di Luigi Pirandello, rifacendosi ad un sapiente uso delle maschere secondo quanto originariamente concepito dallo stesso drammaturgo agrigentino. Le scenografie di Giorgio Panni e Giacomo Rigalza e i costumi di Maria Angela Cerruti aiutano a calibrare l’umorismo tragico dell’interpretazione e della regia, firmata da Daniela Ardini.

Sempre sabato, ma alle 16,30, il palco degli Emiliani ospita il nuovo spettacolo di Burattini di Gino Balestrino, “Matite!”, con musiche originali di Ivano Foglino.

Pietro Montandon