Published On: Mar, Mar 5th, 2013

Sabato a Sestri incontro con i candidati sindaco sulla gestione dei rifiuti urbani

L’associazione Sestri2023, in collaborazione con Tigullio News, organizza per sabato 9 marzo alle ore 17:30 un incontro pubblico con i candidati sindaco.

L’ottimizzazione della raccolta dei rifiuti e il conferimento successivo di differenziata e frazione indifferenziata sono molto importanti per la vita di una comunità. Lo si è visto in tutte le emergenze che si sono succedute, da Napoli a Roma. Anche il Tigullio e Sestri Levante sono state toccate dalla crisi della società Aimeri, che serve i comuni del Tigullio orientale, oltre a Rapallo e altre cittadine.
La gestione ottimale dei rifiuti è quindi un indicatore importante per capire le idee e i metodi di lavoro, la cultura politica e scientifica dei diversi candidati, e anche la loro capacità di utilizzare competenze esterne e di costruire un sistema integrato efficiente.

Sono queste le ragioni per cui Sestri2023 ha organizzato l’incontro: per informare i cittadini e aiutarli a compiere una scelta consapevole, non emozionale o fideistica.

Alcune questioni che saranno poste:

1. La nuova azienda che curerà il Servizio, quali mansioni dovrà avere? Effettuerà solo la raccolta e conferimento della differenziata oppure no? Con quali percentuali? Con quali modalità (=isole ecologiche al posto dei cassonetti; door to door etc.);
2. Come sarà organizzata la raccolta della frazione umida (=conferimento in discarica o utilizzo per energia o concime?);
3. Come legare la gestione dei rifiuti col miglioramento dell’immagine turistica e la valorizzazione del territorio (=diversa gestione della pulizia dei centri storici etc.);
4. Come gestire la pulizia di mare e spiagge?
5. Come giudicate la realizzazione di un termovalorizzatore a Scarpino e l’obiettivo “Rifiuti zero”?
6. Come favorire il trattamento locale dei rifiuti per creare energia gratuita? (per esempio residui di potature e frazione umida per la produzione di energia tramite termovalorizzatori anaerobici o tramite processo di fermentazione batterica);
7. Se sarà mantenuta la gestione da parte del Comune dei rifiuti indifferenziati, che miglioramenti proponete? (Discarica Ca’ da Matta etc.)
gestione dei rifiuti urbani

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>