Published On: Mer, Mar 28th, 2012

Sabato sarà varata la Fasan, seconda FREMM italiana

Varo della Bergamini, a Riva

Sabato sarà varata la seconda nave “Fremm”, costruita in partnership con la Francia in diverse unità.
La nave è la seconda dopo la gemella Bergamini, varata anch’essa a Riva Trigoso, di cui vediamo alcune foto. Saranno presenti il sottosegretario alla Difesa Gianluigi Magri, il Capo di Stato Maggiore della Marina militare Luigi Binelli Mantelli, e l’AD di Fincantieri Giuseppe Bono, che fu al centro delle polemiche quando la Liguria rischiò di ritrovarsi senza cantieri a causa dei tagli. Per ora Riva Trigoso può invece continuare la sua attività.

Le unità FREMM al momento finanziate sono 6. Ne servirebbero 10, e si spera che se ne realizzino 8. L’obiettivo è sostituire le navi fregate dela classe Lupo e e Maestrale.

Le FREMM italiane hanno un dislocamento di circa 6.000 tonnellate, una lunghezza fuoritutto di 139 m e una velocità massima di 27 nodi grazie al sistema di propulsione ibrida CODLAG/CODLOG (combinazione di motore diesel per la propulsione elettrica, e turbina a gas). Possono accomodare fino a 145 persone e hanno un’autonomia di 11.112 km (a velocità di 15 nodi). Nave Bergamini, in configurazione GP (General Purpose), è dotata del sistema missilistico antiaereo SAAM IT (ESD) a 16 celle per missili ASTER 15 per autodifesa con radar multifunzione EMPAR di Selex Sistemi Integrati, 8 tubi di lancio per missili antinave Teseo Mk2 o antisommergibile Milas con siluro MU-90, 1 cannone Otobreda 76/62 Super Rapido con Davide e 1 cannone Oto Melara 127/64 LW Extended Range con sistema Vulcano per attacchi nell’entroterra. La nave può imbarcare 2 elicotteri NH90 oppure 1 NH90 e 1 EH-101 con sistema di movimentazione assistita.

In un forum internazionale sulle navi militari, questo è uno dei commenti: “I must admit, of all the Euro navies (that aren’t the RN… which I love too much to be too objective about), I most admire where Italy’s going, in terms of which ships she’s (he’s?) buying and what they’re being fitted with.
Much we could learn from there“.

Ecco un ricordo dei Cantieri di Riva Trigoso, un “Mito” per i bambini.

La Bergamini in navigazione

FREMM Fasan sullo scalo di Riva (a dx)

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>